Milan, quasi fatta per Tevez. Possibili gli addii di Quagliarella, De Rossi, Sneijder e Maicon?

di Morris Bisanti

Da oggi e per tutta la durata della finestra invernale di calciomercato, 2Duerighe seguirà tutte le trattative in corso, le voci e le possibili acquisizioni da parte delle principali società di Serie A, riportando le principali news di giornata

Milan: Tevez al 99% sarà del Milan. La certezza viene dal fatto che Carlitos avrebbe già preso casa a MIlano e l’avrebbe bloccata per 12 mesi in affitto a partire da febbraio. L’appartamento, secondo Alessandro Proto, consulente del giocatore nell’affare, si trova al terzo piano di uno stabile in via Bagutta, E’ un appartamento di 250 mq appena ristrutturato e Tevez pagherà 5.600 euro al mese.

In uscita si raffredda la pista Inzaghi. Superpippo avrebbe dichiarato: ”Amo troppo questa maglia per pensare di andare via”.

Juventus: Il problema è sempre lo stesso, se in entrata, dopo aver chiuso velocemente per Borriello (0,5 milioni per il prestito e 8 per il riscatto), “quasi” chiuso per il jolly di difesa Caseres e avviato le trattative con la Roma per Pizarro e Cassetti, il primo in rotta con la società, non ci si riesce a liberare degli ingaggi da Top Player della triade Amauri Toni Iaquinta.
Nel frattempo i tifosi Juventini tremano per le ultime voci che circolano nell’ambiente, sarebbero molte infatti le squadre interessate a Quagliarella. Il giocatore è da poco tornato a pieno ritmo e il goal si è visto quasi subito. La Roma si sarebbe fatta avanti prepotentemente chiedendo Quagliarella in prestito, dopo il recente infortunio di Osvaldo che potrebbe tenerlo fuori dai campi per 2 mesi, offrendo in cambio i prestiti di Pizarro e Cassetti.

Udinese: La famiglia Pozzo ha presentato nel pomeriggio, Gelson Fernandes, 25enne centrocampista svizzero di origini capoverdiane, proveniente dal Saint Etienne ed ex Chievo, il giocatore arriverà in prestito con diritto di riscatto. Fernandes e’ stato presentato ufficialmente nel pomeriggio insieme all’altro acquisto del club friulano, il difensore francese Jean-Alain Fanchone, 23 anni, proveniente dall’Arles Avignon. Il ds bianconero Larini intanto allontana le voci di un presunto mal di pancia di Floro Flores: “ Non e’ vero che vuole andare via – ha spiegato Larini -. Abbiamo parlato e non ha chiesto di essere ceduto”.

Lazio: Dopo aver chiuso per Alfaro, attaccante uruguaiano con passaporto Italiano del Liverpool Montevideo, acquistato in comproprietà con il Genoa per 3,2 milioni, Lotito starebbe puntato diritto verso Olic, attaccante trentatreenne del Bayern Monaco in scadenza di contratto, sponsorizzato da Klose. L’attaccante croato potrebbe far fare un ulteriore salto di qualità alla squadra.

Inter: I dirigenti neroazzuri non sembrano avere le idee chiare sul da farsi. Dopo la campagna acquisti dell’estate scorsa che ha portato alla partenza di Eto’o e all’arrivo di molte scommesse, praticamente tutte perse, si continua con trattative a caso su giocatori che potrebbero o meno essere futuri campioni. Se in entrata la nebbia non si è ancora diradata, in uscita circolano voci preoccupanti. Dopo l’umiliante sconfitta in premier della scorsa giornata, Ferguson avrebbe accelerato per Sneijder. I tifosi di Manchester chiedono e pretendono l’arrivo di un topo player e Sneijder è in cima alla lista della spesa di Sir Alex. Se dalla Premier si rincorre il centrocampista Olandese, dalla Francia rimbalza la voce secondo cui, dopo aver ricevuto un NO secco dalla famiglia pozzo per Isla, Ancelotti, neo allenatore del Paris Saint-Germain, avrebbe chiesto Maicon a Moratti forte dei petrodollari e della necessita della società milanese di ottenere una plusvalenza dopo i recenti acquisti dell’estate scorsa.

Roma: La futura permanenza di De Rossi nella capitale sembra sempre più a rischio, oggi il giocatore si sarebbe allenato a parte con Pizarro e Cassetti, giocatori in aria di trasferimento. Secondo alcune fonti vicine a Sergio Berti, procuratore di “capitan futuro”, il giocatore avrebbe già in tasca un accordo con il City di Mancini. L’unica cosa che potrebbe far saltare la trattativa sarebbe il possibile incontro di Daniele con James Pallotta dei prossimi giorni. De Rossi accetterebbe volentieri un prolungamento di contratto alle cifre rischieste, come già affermato in passato, evitando di liberarsi così a fine stagione creando non pochi problema alla Roma, che perderebbe non solo un top player ma anche una possibile enorme plusvalenza. De rossi infatti, venendo dalle giovanili, se venduto ora, potrebbe portare nelle casse Romaniste una cifra intorno ai 25 milioni di euro.

5 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook