Amichevoli: pareggia l’Inter in Grecia, il Milan vince 5-1 contro il Pro Piacenza

Amichevoli: pareggia l’Inter in Grecia, il Milan vince 5-1 contro il Pro Piacenza

Vigilia di Ferragosto con sfide amichevoli sia per l’Inter che per il Milan. I nerazzurri nell’ultimo test prima dell’Europa League, pareggiano 0-0 a Salonicco contro il Paok, mentre i rossoneri vincono con un risultato rotondo superando il Pro Piacenza.

Mazzarri schiera un 3-5-1-1 con D’Ambrosio a destra, Jonathan intermedio a centrocampo e Hernanes in appoggio a Icardi unica punta. Ritmo blando fin dall’inizio, i greci cercano di fare la partita ma non riescono mai a pungere. Inter ordinata in difesa ma praticamente inoffensiva. L’occasione più grande del primo tempo rimane il diagonale destro di Salpingidis parato da Handanovic al minuto 31.

Nella ripresa arrivano i primi cambi anche per l’Inter e al 57’ Mazzarri inserisce Osvaldo per D’Ambrosio. L’ingresso di un’altra punta non rende la formazione nerazzurra più pericolosa, il match si incanala su un equilibrio senza sussulti e termina 0-0.

Sgambata ricca di gol invece per il Milan che si impone 5-1 sul Pro Piacenza formazione di Lega Pro. Inzaghi rilancia Abbiati dal primo minuto e schiera il tridente composto da Honda, Balotelli e Menez. Cinque minuti di gioco e rossoneri avanti con Muntari, il raddoppio arriva poco prima della mezz’ora con Honda che sfrutta una bella giocata di Menez e sigla il 2-0.

Nell’intervallo Inzaghi rivoluziona la squadra ed il Milan riparte fortissimo: Niang firma il 3-0, il Pro Piacenza accorcia con Mella al 47’ ma i rossoneri calano il poker con Pazzini al 55’. L’ultimo sigillo lo mette El Shaarawy che chiude il match sul 5-1.

 

Matteo Ciofi

14 agosto 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook