Mercato europeo: Vermaelen al Barcellona, Stekelenburg al Monaco

Mercato europeo: Vermaelen al Barcellona,  Stekelenburg al Monaco

vermaelen

Sembrava cosa fatta il passaggio di Thomas Vermaelen dall’Arsenal al Manchester United, alla fine, invece, a spuntarla è il Barcellona. La squadra allenata da Luis Enrique si è aggiudicata le prestazioni del difensore belga per 15 milioni di sterline, circa 18 milioni di euro.
L’accordo tra il Barcellona e l’Arsenal è stato raggiunto nella giornata di ieri, con Vermaelen che ha imposto la sua volontà: rifiuto secco al Manchester United e alla prospettiva di restare in Premier League, e pressione per giocare in un nuovo campionato, in un team fortissimo e rivoluzionato.
Vermaelen rappresentava per il club blaugrana la terza scelta, dopo Marquinhos e Benatia, notevolmente più costosi; tuttavia, date le difficoltà insuperabili di arrivare al brasiliano e al marocchino, la società spagnola ha deciso di puntare tutto sul belga.
Il numero tre della Nazionale di Wilmots era stato acquistato dall’Arsenal nel 2009, ma diversi infortuni lo hanno limitato nel corso del triennio londinese, sebbene gli stessi non gli abbiano impedito di far apprezzare il suo enorme potenziale.
Con questo acquisto, il Barcellona potrà seriamente pensare al modulo 3-2-3-2 su cui sta da tempo meditando Luis Enrique.

maarten-stekelenburg-fulham-sunderland_3001193Altra novità della giornata di mercato è l’ufficializzazione del passaggio in prestito al Monaco del portiere Maarten Stekelenburg. A renderlo noto è stato il club monegasco sul sito web. Stekelenburg, 31 anni, nell’ultima stagione ha giocato nel Fulham, dopo la parentesi poco fortunata con la Roma, che lo aveva acquistato nel 2011 dall’Ajax. A Monaco indosserà la maglia n.16 e contenterà il posto da titolare tra i pali al croato Danijel Subasic.

 

Giuseppe Ferrara
10 agosto 2014

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook