Samuel lascia l’Italia, ufficiale il trasferimento al Basilea

Samuel lascia l’Italia, ufficiale il trasferimento al Basilea

samuelAveva ragione il presidente Ferrero, neo patron della Sampdoria, quando dichiarò che Samuel non avrebbe giocato in Italia per non trovarsi l’Inter come avversaria, le cose sono andate davvero così. Il difensore argentino, dopo nove anni all’Inter, cambia casacca e campionato, vola in Svizzera, più precisamente al Basilea. La firma sul contratto annuale con il club rossoblu è avvenuta ieri e al St. Jacop-Park Samuel troverà un volto noto al calcio italiano: Paulo Sousa, ex centrocampista di Juventus, Inter e Parma. Le prime parole di Samuel dopo la firma sul contratto sono state: “Sono molto felice e attendo con ansia la nuova sfida e avventura al Basilea“.

Lorenzo Bruno

24 luglio 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook