Il Cesena conquista la serie A. Battuto il Latina

Il Cesena conquista la serie A. Battuto il Latina

Latina - Cesena è finita: urla di gioia  di mister Bisoli
Latina – Cesena è finita: urla di gioia di mister Bisoli

Cesena urla di gioia! Dopo due anni di B, i romagnoli tornano in A. Decisivo il gol di Cascione realizzato su rigore nei minuti di recupero, a termine di una gara condita da molte occasioni da gol.

Il Latina parte in attacco e nel primo pericoloso affondo in area avversaria passa in vantaggio al 13′: l’azione parte da destra da Ristovski, pallone a Bruno che dal limite dell’area insacca con un tiro imprendibile. I romagnoli reagiscono pochi minuti dopo. Coppola da lontano costringe il portiere ciociaro alla deviazione in angolo. Il Latina è insidioso e riparte con giocate in velocità.

Ad inizio ripresa sono sempre i padroni di casa a comandare. Ristovsky cerca di sorprendere l’attento Coser. Defrel, subito dopo, sull’altro fronte impegna Iacobucci. Al 51′ arriva il pari cesenatico: Marilungo crossa da destra un pallone basso, sulla traettoria ci arriva Defrel che di scatto fulmina l’intera difesa nerazzurra. Il pareggio, a questo punto, promuove ancora il Latina, che però deve stare sempre attento. Il tecnico del Latina, Bruno cambia l’assetto tattico della squadra, che passa al 4 – 3 – 3. Intorno alla mezz’ora, grande occasione per i padroni di casa con Jonathas che, solo davanti alla porta, manda a lato. Nel finale l’assedio nerazzurro è arrembante. Il Cesena chiude gli spazi. Laribi e Jonathas tentano di abbattere la difesa bianconera, ma i loro tiri sono imprecisi. Nei minuti di recupero, Laribi mette giù in area Marilungo. E’ rigore netto. A trasformare il rigore è Cascione. Il Cesena festeggia. Per il Latina, invece, sfuma un sogno inseguito con caparbietà per un’intera stagione.

Latina – Cesena   1 – 2

Marcatori: 13′ Bruno ( L), 52′ Defrel ( C), 94′ Cascione su rig. ( C).

G. R. – redazione sportiva
18 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook