Coppa Italia: Siena a sorpresa nei quarti

Il Palermo confeziona tre errori dal dischetto e, dopo un pirotecnico pari, deve dire addio alla qualificazione.
 
Grande exploit del Siena che, per la prima volta nellla sua storia, accede ai quarti di finale di Coppa Italia, a termine di una gara spettacolare ed emozionante con il Palermo, conclusasi in parità ( 4 – 4) e decisa soltanto dai calci di rigore ( 4-7). La squadra toscana ora dovrà affrontare nei quarti la vincente della sfida Udinese – Chievo in programma l’11 gennaio 2012.

Per il Siena dal dischetto vanno a segno Gonzales, Pesoli e Angelo. Il Palermo invece fallisce con Bottino ( tiro parato), Ilicic ( alto) e Cetto ( tiro parato).
La partita è molto combattuta fin dall’avvio, con il Siena che però si dimostra più pericoloso, nonostante una formazione imbottita di riserve. Il gol del vantaggio toscano arriva al 21’con Reginaldo che mette dentro un precedente tiro di Gonzalez. Il Palermo fatica ad organizzarsi, ma trova il pari su penalty con Ilicic. Il Siena però c’è e si vede. Al 40′ Gonzales riporta il vantaggio i toscani al termine di una pregevole triangolazione. Nella ripresa, Ilicic, ancora lui, trova il pari per i rosaneri. La partita si fa più combattuta. Il Siena va in gol con Reginaldo. Nei minuti di recupero Ilicic pareggia su rigori e si va ai supplementari. Il Palermo passa in vantaggio con Bertolo che mette in rete su un’incertezza della difesa ospite. La gara poi si chiude con la rete di Angelo che ristabilisce la parità tra le due quadre, rimandando la decisione per la qualificazione ai calci di rigori, dove a spuntarla sono gli ospiti, che passano ai quarti.

Palermo – Siena 4 – 7 ( dopo calci di rigori)
            ( 4 – 4 risultato gara)

Reti: 21′ Reginaldo ( S), 38′ Ilicic rig (P), 40′ Gonzalez (S), 46′ Ilicic rig (P). 59′ Reginaldo ( S), 92′ Ilicic rig (P), 98′ Bertolo ( P), 100′ Angelo ( S).  

14 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook