Play – out B: Pavoletti salva il Varese. Il Novara piange…

Play – out B: Pavoletti salva il Varese. Il Novara piange…

Varese - NovaraFinisce in parità e a suon di gol, tra pianti e sorrisi, l’ultima sfida salvezza tra Varese e Novara. I varesini, grazie al bomber Pavoletti, autore di 4 gol, ( andata e ritorno) si salvano. Il Novara, invece, retrocede in Lega Pro, dopo quattro anni di permanza nelle serie superiori. Grandi soddisfazioni per il tecnico dei lombardi, Stefano Bettinelli, festeggiato a lungo dai suoi ragazzi, i quali, per la permanenza in B, gli hanno voluto dedicare una maglia con la scritta: “Grazie Betti” con una B gigante.

L’impegno dei piemontesi, che devovo vincere assolutamente e con tre gol di scarto per evitare la retrocessione, è difficilissimo. La gara si sblocca nei primi minuti. A passare in vantaggio è il Varese con un colpo di testa del solito Pavoletti. La reazione piemontese è immediata. Rigoni centra in pieno la traversa.

Nella ripresa, il Novara diventa una furia e nello spazio di un minuto capovolge il risultato, portandosi sul 2 a 1 grazie a Gonzalez. La squadra piemontese lotta alla grande, ma il Varese riesce a pareggiare al 62′ ancora con Pavoletti che appostato in area, a pochi passi da Montipò, realizza il gol che condanna definitivamente alla retrocessione il Novara.

Novara – Varese  2 – 2

Marcatori: 5′ Pavoletti ( V ), 55′ e 56′ Gonzalez ( N ), 62′ Pavoletti ( V )

Gigi Rubino
14 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook