Ascoli e Varese non si fanno male, è 0-0

di Armin Sefiu    

Partita molto equilibrata, con le due squadre che giocano su un buon ritmo ma non riescono a trovare la via del gol. Nel primo tempo non convalidato un gol a Martinetti.

L’Ascoli scende in campo al Del Duca galvanizzato dalla riduzione della penalizzazione (da -10 a -7) e da un buon momento in campionato nonostante la sconfitta nell’ultimo turno con l’Empoli. I ragazzi di Silva hanno la prima occasione per abbandonare l’ultima posizione in classifica, con una vittoria e la contemporanea sconfitta del Gubbio aggancerebbero proprio i toscani.

Il Varese è reduce dal pareggio in rimonta contro il Brescia (2-2) e, dopo l’arrivo di Maran, gravita meritatamente in zona play off a quota 26 punti.

Maran deve fare fronte a molte defezioni tra sqaulifiche e infortuni in difesa ed è costretto ad arretrare Corti al fianco di Figliomeni, sulle fasce spazio a Zecchin e Nadarevic con Martinetti al finco di Neto Pereira in avanti. Silva conferma la difesa a 5 con Gazzola e Pasqualini esterni e la coppia d’attacco formata da Papa Waigo e Soncin. In porta Maurantonio sostituisce lo squalificato Guarna.

Prima conclusione per il Varese con Nadarevic che serve Neto Pereira, il destro del brasiliano da fuori area finisce a lato.All’ 8′  prima occasione per l’Ascoli che arriva alla conclusione con Sbaffo, Figliomeni respinge con un braccio tra le proteste ascolane. Al 12′  grande conclusione di Zecchin con un bellissimo mancino da fuori area, palla in angolo. Grande ritmo nei primi 15 minuti di gara. Occasione Ascoli con il destro di Di Donato che non crea problemi a Bressan.
Azione insistita dell’Ascoli che arriva alla conclusione con Papa Waigo, il uso tiro smorzato è preda di Bressan. Al 28′ grande conclusione di Soncin servito da Papa Waigo, Bressan risponde in angolo.
Al 39′  viene annullato un gol a Martinetti che aveva battuto Maurantonio con un bel colpo di testa, non si comprende l’irregolarità fischiata dall’arbitro Baratta.

Bel primo tempo al Del Duca giocato su ritmi alti, occasioni da entrambe le parti con Soncin e Papa Wiago tra i più attivi per i bianconeri. Proteste ascolane per un fallo di mano di Figliomeni in area di rigore in avvio. Annulato un gol a Martinetti per il Varese.

Comincia la ripresa senza cambi. Riprende su buoni ritmi la seconda frazione. Clamorosa occasione per Peccarisi che si vede superare dal rimbalzo della sfera sugli sviluppi del calcio d’angolo. Al 50′  Zecchin prova a innescare Martinetti che riesce a girare in scivolata verso la porta di Maurantonio che blocca in presa bassa. Al 53′ Zecchin arriva al tiro da fuori ma il suo mancino è facile preda del portiere. Preme l’Acoli nella fase centrale del secondo tempo. Sbaffo prova il mancino da fuori area ma il suo tiro finisce a lato. Risponde il Varese con Neto Pereira che arriva alla conclusione servito da Martinetti ma il suo mancino finisce a lato.

Fase un po’ nervosa della gara che si mantiene tuttavia su ritmi alti. Al 68′ grande conclusione di Gazzola da fuori area, Bressan si allunga alla sua sinistra e devia in angolo. Fase senza grandi emozioni della ripresa dopo una prima frazione decisamente più viva. Boniperti recupera un buon pallone e va alla conclusione trovando Bressan pronto. Nei tempi di recupero Pucino scambia con Carrozza e prova il destro che finische di poco alto.

Finisce senza reti la sfida al Del Duca. Partita sostanzialmente equilibrata con le emozioni tutte racchiuse nella prima frazione. Ritmi alti per tutta la gara ma le due squadre non sono riuscite a farsi male. L’Ascoli sale a quota 12 punti, sono 27 invece quelli raccolti dal Varese.

Buon pareggio dei bianconeri che tornano a pareggiare dopo la sconfitta di Empoli, soddisfatto mister Silva: “Buona gara, il pareggio è giusto ma potevamo osare di più. Il rigore? Credo che c’era da quello che mi hanno detto,peccato,ma io guardo alla prestazione della mia squadra”.

Secondo pareggio di fila per il Varese che esce dal Del Duca con un punto prezioso che soddisfa Maran: “Usciamo da questa trasferta con una buona prestazione su un campo difficile. Va bene il pareggio, abbiamo sofferto poco. Primo tempo buono, nella ripresa abbiamo fatto poco”.  

19 a giornata Serie B

Stadio : Del Duca (Ascoli Piceno)

Ascoli – Varese 0-0

Marcatori: nessuno
Ammoniti: Cacciatore (V), Peccarisi (A),Kurtic (V), Zecchin (V),Martinetti (V)
Espulsi: nessuno

Formazioni:

Ascoli (5-3-2)                                                       Varese (4-4-2)

Maurantonio                                                         Bressan
Ciofani                                                                  Cacciatore
Faisca                                                                    Figliomeni
Gazzola                                                                 Pucino
Pasqualini                                                              Corti
Peccarisi                                                                Damonte
Di Donato                                                              Kurtic
Pederzoli                                                                Zecchin
Sbaffo                                                                    Martinetti
Papa Waigo                                                            Nadarevic
Soncin                                                                    Neto Pereira

All. Silva                                                               All. Maran

11 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook