Real Madrid – Inter che spettacolo! Finisce 2 a 2 la sfida tra le vecchie glorie

Real Madrid – Inter che spettacolo! Finisce 2 a 2 la sfida tra le vecchie glorie

Migliori in campo Zidane e Zanetti, autori di due splendidi gol.

indexRicordi incancellabili, emozioni e divertimento, nel mitico “Santiago Bernabeu” Sono di scena le vecchie glorie di Real Madrid ed Inter. Fa caldo, ma lo spettacolo, con la presenza di grandi campioni che hanno lasciato il segno nelle storia dei due club, non manca.

E’ subito il Real che cerca di fare gioco. Il ritmo è blando e forse non poteva essere diversamente, visto l’età avanzata dei protagonisti. Al 17′ la gara si sblocca: grande giocata sulla sinistra di Zidane che evita in dribbling Paganin e di sinistro in diagonale infila Toldo. L’Inter risponde  prima con Conceicao che scheggia la traversa e subito dopo con un non irrestibile colpo di testa di Carbone, neutralizzato da Buyo. Al 24′ arriva il pari interista. A realizzare è Zanetti con un gran destro che si infila all’incrocio dei pali. Gol bellissimo che ai tifosi nerazzurri ricorda quello realizzato dal capitano nellla finale di Parigi di Coppa Uefa contro la Lazio nel 1998.  L’Inter insiste e le sue ripartenze sono molto pericolose. Al 36′ Carbone impegna Buyo che respinge di ginocchio, sul pallone si avventa Suazo che fallisce la ghiotta occasione. Due minuti ancora Zidane protagonista  sulla sinistra, ma il tiro del francese si infrange sul palo.

Nella ripresa Zamorano e Figo che, nel primo tempo hanno giocato con la maglia del Real, tornano a vestirsi di nerazzurro. Tra il Real c’è Scolari, Velasco e Perez. Fuori Morientes. La partita è sempre piacevole. Ad un’azione del Real, l’Inter è sempre pronta a ripartire con veloci azioni, soprattutto con Suazo. Pagliuca sostituisce Toldo tra le file nerazzurre, mentre Hierro cede il posto a Butragueno tra le “merengues” Al 66′ il Real passa in vantaggio con un colpo di testa di Perez. Zenga, allenatore in panchina, vede la sua squadra in difficoltà e opera alcuni cambi. Al 78′ i nerazzurri agguantano il pari con un colpo di testa di Chouton (subentrato pochi minuti prima a Suazo) su calibratissimo cross da destra di Zanetti. Il pubblico  del “Bernabeu”( circa 70 mila presenze) alla fine applaude. Lo spettacolo non è mancato.

Real Madrid – Inter    2 – 2

Marcatori: 17′ Zidane,( R) 24′ Zanetti (I), 66′ Perez ( R), 78′Choutos

Gigi Rubino
8 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook