Play-off B: Bari incontenibile accede in semifinale, insieme al Modena

Play-off B: Bari incontenibile accede in semifinale, insieme al Modena

 I pugliesi affronteranno domenica il Latina, mentre gli emiliani sfideranno il Cesena.

imagesCrotone – Bari:  0 – 3 Marcatori: 28′ Galano, 91′ Joe Silva, 95′ Sciaudone.
Intorno alla squadra pugliese c’è grande entusiasmo. Sugli spalti del “Scilla” sono numerosissimi i tifosi baresi. La squadra di Alberti non teme nessuno e sfiora il gol con Cani. Attento però è il portiere Gomis. La gara si sblocca al 28′ con Galano che mette nel sacco da pochi passi su ottimo servizio di Joao Silva. In questo caso non reattiva la difesa dei calabresi. Sul finale del primo tempo, il Crotone sfiora il pari con Suagher. Nella ripresa, Cani fa impazzire la difesa del Crotone, ma il Crotone non morde e sfiora il gol. Il raddoppio del Bari arriva nel finale grazie a Joao Silva. I “galletti” chiudono poi i conti subito dopo, ancora in pieno recupero, con la terza rete di Sciaudone, lesto ad insaccare, dopo alcuni tentativi di respinta della difesa avversaria.  Domenica al “S. Nicola” c’è il Latina. Una sfida assolutamente da vincere davanti ai propri tifosi che sognano, a questo punto, la serie A. Onore comunque al Crotone, che ha disputato un grande campionato…

Modena – Spezia 1 – 0 – Marcatore: 56′ Signori

1661112-modenaUn gol di Signori realizzato nella ripresa permette al Modena di superare lo Spezia ed accedere alle prima semifinale di domenica contro il Cesena.

Gli emiliani iniziano a spron battuto ed impegnano più volte il portiere Leali, costretto ad intervenire su pericolosi tentativi di Granoche e Babacar. Lo Spezia più volte gioca in ripartenza. Vicini al gol i liguri al 18’con  Ferrari che in area è messo giù da Cionek. L’arbitro però fa proseguire. Nella ripresa arriva la rete decisiva. A realizzare è Signori, che su servizio filtrante di Bianchi, sfrutta un rimpallo su di un avversario e fa secco il portiere da pochi passi. Lo Spezia, subito il gol, non molla e si porta in avanti con tentativi di Ebagua e Bellomo: Il Modena resiste. Il sogno A per gli emiliani continua…

L. R. redazione sportiva
4 giugno 2914

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook