Il personaggio di Inter – Napoli: Andreolli: ” Sono contento. Ora voglio centrare l’Europa League”

Il personaggio di Inter – Napoli: Andreolli: ” Sono contento. Ora voglio centrare l’Europa League”

SDC11089Senza dubbio, uno dei protagonisti più attesi del big match tra Inter e Napoli  era il difensore nerazzurro Marco Andreolli, che, dopo lunga attesa, aspettava tanto di tornare  in campo  da titolare e a S. Siro con la maglia dell’Inter: ” Sono contento di aver avuto questa possibilità. Certamente non la volevo spregarla.

Un giudizio su questo pari?
” Abbiamo disputato un ottimo primo tempo. Poi il Napoli è venuto fuori nella ripresa. Questo pareggio – ha precisato il difensore nerazzurro, in mixer zona, dopo la gara – non è da buttar via, perchè conquistato contro un’ottima squadra. Andiamo avanti. Mancano tre partite alla fine del campionato. Per noi è importante centrare l’obiettivo prefissato ed entare in Europa.
La tua posizione in campo è stata un pò diversa, rispetto al solito?
Si, è vero non ho giocato nella posizione dove di solito gioco, anche se  a Verona, lo scorso anno già sono stato schierato in questa posizione. Per me questo non ha grossa importanza. Alla fine importante è giocare.
Andreolli poi non dimentica il suo passato nerazzurro:  “Scendere in campo con questa maglia dà sempre grandi emozioni. Il mister mi è sembrato soddisfatto. In alcune occasioni, abbiamo fatto degli errori e, come al solito, in settimana andremo ad analizzarli.”

Domenica c’è il derby con il Milan?
“Speriamo che sia un derby bello. La partita certamente non sarà facile. Il Milan ha giocatori di grande valore, anche se ha perso con un avversario ostico come la Roma, che dalla sua, ha disputato un grande campionato.

Il tuo futuro?
E’ presto per parlarne. Mancano tre partite alla fine. Il mio pensiero, insieme ai  compagni di squadra, è concentrarci su queste  ultime sfide per centrare l’obiettivo europeo prefissato. Poi ne riparleremo…

dall’inviato al ” Meazza” Luigi Rubino
28 aprile 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook