Milan – Catania 1-0, Montolivo affonda i rossoblù

Milan – Catania 1-0, Montolivo affonda i rossoblù

Genoa CFC v AC Milan - Serie ANel posticipo della 33.ma giornata di Seria A, il Milan batte il Catania 1-0 e conquista la quarta vittoria consecutiva, che permette ai rossoneri di salire a 3 punti dalla zona Europa League. A San Siro decide Montolivo, che supera Andujar con un gran destro dai trenta metri al 23′. I siciliani, che chiudono la gara in dieci uomini a causa dell’espulsione di Rinaudo (doppia ammonizione al 78′), restano isolati all’ultimo posto con 20 punti.

Il Milan entra in campo poco convinto. Ma il Catania mette subito in mostra tutte le sue pecche: la fase difensiva è disorganizzata, mentre in avanti non ci sono giocatori capaci di fare la differenza, anche se tra Lodi, Rinaudo, Plasil e Leto, la palla viaggia sempre con una certa rapidità. Barrientos, tra il 9′ e il 13′, spaventa Abbiati col suo sinistro insidioso, ma non riesce a trovare la rete del vantaggio.
Gol che invece arriva dalla sponda opposta, quella rossonera: Montolivo, al 23’, fa partire un bolide dalla distanza che supera Andujar e spezza l’equilibrio della gara.

Dopo il vantaggio ci si aspetterebbe un Milan più rilassato ma ugualmente caparbio. Si assiste invece ad uno spettacolo quasi deprimente. La squadra allenata da Seedorf non riesce più a tirare in porta, il Catania non ci prova neanche. Lodi prova a sbloccare i suoi con una punizione che viene salvata in angolo da Abbiati. Troppo poco. L’espulsione di Rinaudo (doppia ammonizione al 78′) sembra essere il preludio al secondo gol rossonero, ma il Milan non ha la forza per chiudere la gara. Non resta che aspettare il 90°, che per il Catania ha il sapore amaro della condanna alla retrocessione, mentre per il Milan rappresenta un ulteriore passo verso l’Europa.

IL TABELLINO

MILAN-CATANIA 1-0
Milan (4-2-3-1): Abbiati 6,5; Bonera 6, Rami 6,5, Mexes 6, Constant 5 (32′ st Emanuelson sv); De Jong 6, Montolivo 6,5; Taarabt 6,5, Kakà 6 (42′ st Pazzini sv), Poli 5,5 (29′ Abate 6); Balotelli 5,5.
A disp.: Gabriel, Coppola, Zapata, Abate, Zaccardo, Silvestre, Emanuelson, Birsa, Saponara, Robinho, Pazzini. All.: Seedorf 6
Catania (4-2-3-1): Andujar 5,5; Gyomber 6, Spolli 6, Rolin 5,5, Monzon 5,5; Rinaudo 5, Lodi 6; Leto 5,5 (14′ st Castro 6), Barrientos 6, Plasil 5 (32′ st Izco sv); Bergessio 5 (37′ st Boateng sv).
A disp.: Frison, Legrottaglie, Biraghi, Capuano, Castro, Petkovic, Izco, Keko, Fedato, Boateng. All.: Pellegrino 5,5

Arbitro: De Marco
Marcatori: 23′ Montolivo 
Ammoniti: Barrientos, Rolin, Plasil, Rinaudo, Monzon (C)
Espulsi: 33′ st Rinaudo (C)

Giuseppe Ferrara
14 aprile 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook