Inter -Cagliari: Deludente pareggio. Pinilla segna, Rolando risponde 1-1

Inter -Cagliari: Deludente pareggio. Pinilla segna, Rolando risponde 1-1

 

Inter-cagliariPoteva essere una giornata decisiva questa per i neroazzurri in cui, dopo un inizio anno disastroso, sembravano aver ritrovato la retta via, grazie alle due vittorie consecutive con la Fiorentina ed il Sassuolo,.

Tutti, Mazzarri per primo, erano ottimisti sul risultato e sui 3 punti, per ricominciare a scalare la classifica contro un Cagliari che da tempo è in seria difficoltà.

Invece è stato un nuovo stop; al 40’ Juan Jesus, in area, tocca il pallone con le mani e l’arbitro Russo assegna il calcio di rigore. Grandi proteste, senza esito, dei nerazzurri che sostenevano, giustamente, l’involontarietà del fallo. Pinilla trasformava con un tiro preciso alla sinistra di Handanovic.

L’Inter nel secondo tempo cerca di reagire e al 52’ Rolando segna con un bel tiro al volo su assist di testa di Icardi, appena messo in campo da Mazzarri.

Raggiunto il pareggio, l’Inter si ferma e solo negli ultimi dieci minuti cerca di aggiudicarsi la partita con un vero e proprio assalto alla porta del Cagliari, che si difende ordinatamente.

Icardi giganteggia in area avversaria e a tempo quasi scaduto anticipa di testa il portiere Avramov ma la palla colpisce la traversa.

L’ultimo tentativo è di Guarin ma il suo tiro è deviato dal portiere; l’arbitro fischia la fine senza dare il tempo di battere il calcio d’angolo.

Rispetto alla partita con la Fiorentina mancava Hernanes e la sua assenza si è fatta sentire.

Risultato ancora più amaro per la squadra di Mazzarri, considerando il ritorno di Tohir in tribuna per sostenere la squadra che sperava di vedere una bella partita, invece sbuffa e sbadiglia visibilmente insoddisfatto.

INTER-CAGLIARI 1-1
Marcatori: 40′ Pinilla (r), 7′ st Rolando
INTER: 1 Handanovic; 35 Rolando, 25 Samuel, 5 Juan Jesus; 2 Jonathan, 13 Guarin, 17 Kuzmanovic (33′ st Botta), 11 Alvarez (21′ st Kovacic), 55 Nagatomo; 8 Palacio, 22 Milito (1′ st Icardi)
A disposizione: 12 Castellazzi, 30 Carrizo, 4 Zanetti, 6 Andreolli, 19 Cambiasso, 21 Taider, 23 Ranocchia, 33 D’Ambrosio
Allenatore: Walter Mazzarri
CAGLIARI: 25 Avramov, 7 Cossu (32′ st Perico), 8 Avelar, 13 Astori, 15 Rossettini, 20 Ekdal, 21 Dessena, 23 Ibarbo, 27 Vecino, 32 Adryan (12′ st Eriksson), 51 Pinilla (26′ st Nené)
A disposizione: 1 Silvestri, 9 Sau, 22 Cabrera, 34 Del Fabro
Allenatore: Diego Lopez
Arbitro: Russo
Note. Ammoniti: 6′ Juan Jesus, 25′ Dessena, 40′ st Vecino, 41′ st Ekdal, 49′ st Ibarbo. Recupero: pt 2, st 4. Spettatori: 37.893

Paolo Casati (inviato al Meazza)
23 febbario 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook