Il Verona rimonta la Juve, pari nel derby di Roma. Posticipo: Inter – Sassuolo 1-0

Il Verona rimonta la Juve, pari nel derby di Roma. Posticipo: Inter – Sassuolo 1-0

Hellas Verona FC v Cagliari Calcio - Serie AOccasioni buttate. Si potrebbe sintetizzare così la domenica di campionato, con la Juve che viene raggiunta allo scadere da un grande Verona e non riesce ad allungare sulla Roma, la quale a sua volta pareggia nel derby sciupando l’opportunità di accorciare proprio sui bianconeri. Alle spalle del duo di testa vincono Napoli e Fiorentina, torna al successo dopo un mese e mezzo l’Inter, punti pesanti per le genovesi, colpaccio esterno del Bologna a Torino.

Questi i numeri del 23esimo turno: 19 gol, due vittorie fuori casa, tre doppiette, nessun rigore assegnato, una espulsione.

Incredibile l’epilogo della gara di Verona dove la Juve va in vantaggio con una doppietta di Tevez ma nella ripresa viene raggiunta dall’Hellas con due colpi di testa ad opera di Toni e Gomez per il 2-2 finale.

Nel derby della capitale Lazio e Roma non vanno oltre lo 0-0. Partita senza grandi emozioni, con i giallorossi che provano a fare la gara senza trovare la via del gol, il pari finale consegna un punto a testa più utile ai biancocelesti che alla formazione di Garcia.

Nel posticipo serale del Meazza l’Inter passa contro il Sassuolo 1-0, esordio per Hernanes dal primo minuto anche se il sigillo decisivo lo mette Walter Samuel con un perentorio stacco di testa al terzo della ripresa.

Gastaldello regala alla Samp la vittoria sul Cagliari (1-0), mentre Antonelli decide il match fra Livorno e Genoa (0-1).

Finisce a reti bianche il duello del Tardini fra Parma e Catania; successo esterno del Bologna che affonda il Toro 2-1, sblocca la sfida il solito Immobile ma una doppietta di Cristaldo piega i granata.

Negli anticipi del sabato la Fiorentina batte l’Atalanta 2-0 con le firme di Ilicic e Wolski, bella vittoria anche per l’Udinese che travolge il Chievo 3-0 (Di Natale, Fernandes, Badu).

Nella gara del San Paolo un ottimo Napoli supera il Milan 3-1: Taarabt apre le danze, pareggia Inler e nella ripresa si scatena Higuain che decide il confronto con una doppietta.

In classifica marcatori in testa ancora Rossi con 14 gol incalzato da Tevez a 13, salgono Higuain e Immobile a 12, avanza anche Toni ora a 11 centri.

Nel prossimo weekend di Serie A, Milan – Bologna venerdì e Fiorentina-Inter sabato alle 20,45.

Domenica in campo tutte le altre: Lazio impegnata a Catania, Napoli contro il Sassuolo, Juve – Chievo e Roma – Sampdoria.

 di Matteo Ciofi
10 febbraio 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook