TORO prova di fuga! Il Pescara diventa la nuova inseguitrice

di Luigi Rubino
Tra le altre gare della giornata da segnalare il tonfo del Padova che perde il secondo posto. Vince ancora e alla grande la Reggina a Brescia. La Samp non decolla  e perde malamente a Nocera. Importante passo in avanti del coriaceo Verona.

Torna alla vittoria il Torino, dopo l’inaspettato scivolone della settimana scorsa con il Gubbio. I granata superano l’Empoli ( 2 – 1) e provano la fuga in testa alla classifica. Decide al 66′ un gol di Darmien. Il Pescara vince a Bari ( 2 – 0) e agguanta la seconda posizione. La squadra di Zeman con questa vittoria ( la quarta consecutiva),  conferma la validità dell’organico, un gioco armonico e redditizio e soprattutto le grandi capacità realizzative di Insigne, autore di due gol.

Il Sassuolo con una rete di Boakye vince contro il Grosseto ( 1 – 0) e conserva la terza posizione. Il Padova perde  a Crotone ( 2 – 1).  I patavini, dalla seconda posizione, scivolano cosi in quarta, a pari punti con la Reggina. Stupendo il gol di Calil del Crotone, pronto a girare in rete, a mezza altezza, un cross di Galardo. Quarta vittoria consecutiva delle Reggina che dilaga a Brescia ( 3 – 0) con Ceravolo, Viola e Ragusa, ma protagonista dell’incontro è stato soprattutto il portiere reggino Kovacsick, il quale neutralizza due rigori, cancellando ogni resudua speranza di rimonta delle “rondinelle.” Cala il buio sulla Samp. I blucerchiati subiscono una pesante battosta da una brillante Nocerina ( 4 – 2). Il tecnico sampdoriano Atzori ora rischia il licenziamento. Se martedi, nella tredicesima giornata di campionato, non dovesse arrivare la vittoria contro il Crotone, è già pronto il sostituto cioè Donadoni. Importante successo del Verona contro il Cittadella ( 2 – 1). La squadra veneta ha giocato  per quasi tutta la gara ( 80 minuti ) in dieci uomini per l’ espulsione di Abbate. dopo il fallo da rigore commesso su Maah. Il gol che decide la vittoria scaligera è realizzato da Halfredsson su perfetto traversone di Ferrari. Un gol di Carini, a due minuti dal termine, regala al Modena ( 1 -0) tre punti preziosi contro il fanalino di coda Ascoli che, pur conquistando 8 punti, in dodici giornate, è sempre ultimo in classifica fermo a – 1 per i dieci punti di penalizzazione. Finiscono in parità le sfide tra Varese – Juve Stabia ( 1 – 1) e Livorno – Gubbio ( 1 – 1). In gol per gli umbri il solito Ciofani. Il Vicenza conquista la seconda vittoria consecutiva casalinga a spese dell’Albinoleffe ( 2 – 1). Buona comunque la gara dei bergamaschi che, nonostante la grande mole di gioco, vengono però infilati dai vicentini, rimasti in 10 per l’espulsione di Zanchi. I gol che decidono la gara portano la firma di Paolucci e di Abbruscato.

Risultati 12 giornata     Serie B

Ascoli – Modena                  0  – 1
Bari    – Pescara                  0 – 2
Brescia – Reggina               0 – 3
Cittadella – Verona              1 -2
Crotone – Padova                2 – 1
Livorno – Gubbio                  1 – 1
Nocerina – Sampdoria        4 – 2
Sassuolo – Grosseto           1 – 0
Torino – Empoli                    2 – 1
Varese – Juve Stabia          1 – 1
Vicenza – Albinoleffe           1 – 1

Classifica B  

TORINO       punti            29
Pescara          ”                25
Sassuolo         ”               24
Reggina          ”               23
Padova           ”               23
Sampdoria     ”               18
Varese            ”              18
Grosseto        ”               17
Bari                 ”               17
Livorno            ”              16
Verona           ”               16
Brescia          ”               16
Crotone         ”                15     ( penalizzazione – 1)
Cittadella      ”                 14
Nocerina       ”                 13
Modena         ”                13
Gubbio          ”                11
Juve Stabia  ”                10     ( penalizzazione – 6)
Vicenza        ”                10
Albinoleffe   ”                 10
Empoli        ”                    8  
Ascoli         ”                  – 1     ( penalizzazione – 10 )

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook