Mistero: Di Natale salta la sfida del S. Paolo contro il Napoli. Ancora un infortunio?

di Gigi Rubino

Napoli – Udinese, ovvero Toto’ contro Napoli. La partitissima dell’ottava giornata di campionato ( nona del calendario) si giocherà senza Di Natale, il capocannoniere del campionato, nativo di Castello di Cisterna, comune distante 14 km dal capoluogo campano. E’ la seconda volta che accade negli ultimi tempi. Sembra una maledizione, ma ogni volta che il bomber partenopeo  gioca contro il Napoli marca visita.  L’attaccante, secondo gli ultimi accertamenti, pare che abbia dei problemi muscolari. Anche lo scorso anno, era il 17 aprile, Totò, sempre contro la squadra azzurra e, guarda caso, ancora al S.Paolo, fu costretto a saltare la sfida.

I friulani, allora, si imposero 2 a 1, grazie ai gol di Inler e dell’ex azzurro Denis. La sconfitta degli azzurri, quella domenica, diede poi un grande vantaggio al Milan che a fine campionato riuscì ad aggiudicarsi il tricolore. Molti tifosi friulani e non solo loro, sono scettici e non credono all’ infortunio di Totò. Coincidenza, fatalità o qualcosa altro? A una domanda di alcuni giornalisti rivolta al tecnico Guidolin giorni addietro circa le condizioni dell’attaccante napoletano, l’allenatore aveva risposto vagamente, dicendo che il giocatore accusava dei problemini. Non credibile ci sembra neanche la tesi che avanzano alcuni quotidiani, i quali riportano che Di Natale non è venuto a Napoli, perchè negli anni passati doveva vestire la maglia azzurra. Aspettiamo, pertanto, chiarimenti e, se è il caso, anche l’apertura di un’inchiesta della Federcalcio anche per la regolarità del campionato.     

 

26 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook