Riscatto Juve, vincono Lazio e Fiorentina. Posticipo: Napoli – Inter 4-2

Riscatto Juve, vincono Lazio e Fiorentina. Posticipo: Napoli – Inter 4-2

Dopo l’eliminazione dalla Champions la Juve riprende la sua marcia in campionato riscattandosi sul Sassuolo, il Napoli batte l’Inter, la Fiorentina vince e la Lazio risale. In coda colpo esterno della Samp, punti per Atalanta e Cagliari, sempre ultimo il Catania.

In attesa di Milan – Roma, questi i numeri della sedicesima: 20 gol, due vittorie esterne, una doppietta, una tripletta, una espulsione, un rigore concesso e fallito.

La Juve si sbarazza facilmente del Sassuolo per 4-0, sblocca dopo un quarto d’ora Tevez, raddoppia Peluso, tris ancora dell’argentino prima del riposo e quarta firma sempre dell’Apache.

Al San Paolo, nel posticipo serale, grande spettacolo con il Napoli che si impone sull’Inter per 4-2. Segna subito Higuain, pareggia Cambiasso ma Mertens e Dzemaili riportano avanti gli azzurri. Nagatomo accorcia le distanze allo scadere della prima frazione ma Callejon chiude il match definitivamente all’ 81’.

La Fiorentina piega il Bologna per 3-0: apre Ilicic, raddoppia Borja Valero, chiude i conti nella ripresa Rossi. Torna al successo anche la Lazio che supera in casa il Livorno (2-0) trascinata da un grande Klose che in sette minuti decide il confronto.

Prosegue il buon momento del Torino che passa a Udine 0-2, Farnerud e Immobile fissano il punteggio; pari amaro invece per il Genoa che dopo esser passato in vantaggio con Bertolacci viene raggiunto dall’Atalanta al 94’ con la firma di De Luca.

Sorride ancora la Genova blucerchiata grazie al successo esterno sul Chievo, e’ una rete di Eder al 16’ a regalare altri tre punti a Mihajlovic. Finisce 0-0 la gara fra Parma e Cagliari, a reti bianche anche l’unico anticipo del sabato Catania – Verona.

In classifica marcatori sempre piu’ solo al comando Rossi con 13 gol, insegue lo scatenato Tevez a 10 che supera Palacio fermo a 9.

Nel prossimo turno di campionato, l’ultimo del 2013, Napoli impegnato sabato sera a Livorno e Juve a Bergamo domenica alle 15. Il resto del programma prevede Verona – Lazio, Roma – Catania, Sassuolo – Fiorentina e il derby di Milano alle 20.45.

di Matteo Ciofi

16 dicembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook