La Juventus vince e vola in testa. Cadono Napoli e Fiorentina, pari per le milanesi

La Juventus vince e vola in testa. Cadono Napoli e Fiorentina, pari per le milanesi

tevezIn attesa della risposta della Roma, la Juve si porta in cima alla classifica vincendo a Livorno. Perde in casa il Napoli in maniera inaspettata, fallisce l’aggancio al terzo posto l’Inter che pareggia a Bologna, crolla la Fiorentina a Udine.

Aspettando la sfida di questa sera fra Roma e Cagliari, questi i numeri della tredicesima: diciotto gol, tre vittorie esterne, una doppietta, due rigori assegnati di cui uno fallito, tre espulsioni.

La Juventus passa anche a Livorno, il 2-0 finale matura grazie alle reti siglate nella ripresa da Llorente e Tevez. Perde invece il Napoli che nell’anticipo viene sconfitto in casa dal Parma trascinato da Antonio Cassano che a nove dalla fine regala il successo agli emiliani.

Nell’altra sfida del sabato sera prosegue la crisi del Milan che non va oltre l’1-1 interno contro il Genoa. Vantaggio rossonero con Kakà risposta immediata dell’ex Gilardino su rigore.

Brutto scivolone per la Fiorentina che perde a Udine, i friulani si impongono grazie ad una rete firmata da Heurtaux al 34’.

Pari fra Samp e Lazio nel giorno del ritorno in panchina di Mihajlovic. Apre le marcature Soriano, ma Cana al 94’ rovina la festa al tecnico serbo.

Vittoria con goleada per il Torino che travolge il Catania 4-1. Segna Immobile, raddoppia El Kaddouri, accorcia Leto per gli etnei prima delle reti di Moretti e nuovamente di El Kaddouri.

Non si ferma la risalita del Sassuolo che batte in casa 2-0 l’Atalanta: Zaza ed il solito Berardi regalano altri tre punti alla matricola nero-verde.

Nel posticipo serale di Bologna, l’Inter viene fermata 1-1. Padroni di casa in vantaggio con Kone al 12’, pareggio nella ripresa per i nerazzurri con Jonathan.

Da ricordare infine, nell’anticipo delle 18 di sabato, il derby veronese che ha regalato al Chievo il successo grazie ad un gol di Lazarevic al 92’.

In classifica marcatori sempre in testa Rossi con 11 gol, salgono Berardi e Tevez a 7, avanza anche Gilardino a 6.

Nel prossimo turno di Serie A, domenica Milan a Catania e Roma a Bergamo. L’Inter ospita la Samp, la Juve riceve l’Udinese alle 20.45. Chiudono il programma lunedì Fiorentina-Hellas e Lazio-Napoli.

di Matteo Ciofi

25 novembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook