L’Italia chiude in bellezza la qualificazione europea. Battuta l’Irlanda

di Luigi Rubino

Finisce in bellezza l’ultima gara del girone per l’Italia, che pur con la qualificazione europea in tasca, si impone per 3 a 0 sull’ Irlanda del Nord. Protagonista Antonio Cassano, autore di due reti. La gara di Pescara ha confermato il valore degli azzurri, che sembrano aver imparato alla perfezione gli schemi del tecnico Prandelli, che esce imbattuto, dopo un entusiasmante cammino verso Europa 2012. La prima occasione da rete è azzurra con Giovinco, ma il suo tiro è centrale. La gara non entusiasma, ma l’Italia è viva. Al 18′ Chiellini di testa sfiora il palo. La gara si sblocca al 21′: De Rossi lancia alla perfezione Cassano che con un gran tiro di destro supera il portiere. Per FantAntonio è l’ottavo gol in Nazionale. Nella ripresa, all’8′  il bomber di Bari vecchia va ancora in gol con un imprendibile diagonale a fil di palo scagliato dal limite dell’area. L’Italia cala il ritmo.

L’oriundo Osvaldo all’11’ fa il suo esordio in campo con la maglia azzurra, rilevando Cassano. Al 21′ Feeney spreca clamorosamente una grande occasione per gli irlandesi. Nocerino sostituisce Aquilani. Sei minuti dopo Montolivo costringe Taylor ad una grande parata. Il terzo gol arriva al 70′. Autore è  McAuley che nel tentativo di liberare su un cross di Balzaretti, insacca erroneamente nella propria porta.

 

ITALIA – IRLANDA DEL NORD  3 – 0

 

Reti: 21′ Cassano 53′ Cassano 70′ McAuley ( aut ).

 

 12 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook