Livorno-Atalanta 1-0, Paulinho rialza la testa degli amaranto

Livorno-Atalanta 1-0, Paulinho rialza la testa degli amaranto

livorno-atalantaIl Livorno in casa ritrova il successo dopo 7 partite: 3 punti importantissimi in chiave salvezza grazie a un bel gol Paulinho. L’ Atalanta gioca in svantaggio numerico dopo la giusta espulsione per doppio giallo di Carmona ma la squadra di Colantuono paradossalmente si esprime meglio con dieci uomini in campo.

Il Livorno parte bene e dopo un minuto ha subito una buona occasioni con Siligardi ma consigli fa muro. Il portiere neroazzurro viene trafitto però all’ 11’ quando Paulinho, servito da greco, libera un destro rasoterra sul palo destro imprendibile per il portiere. L’atalanta fatica a ripartire e al 22’ sugli sviluppi di un cross di Gemiti, Siligardi in area ci prova al volo e Consigli viene salvato all’ ultimo da Migliaccio. Al 27’ chiara occasione per Moralez lanciato a rete, Emersion fa fallo: sarebbe punizione ma Russo lascia correre. Al 35’ la svolta definitiva : Mbaye viene contrastato da Carmona, che già ammonito si prende il secondo giallo e viene espulso da Russo.

Nella ripresa Colantuono gioca la carte Di Luca e Marilungo per tenare di dare una scossa ai suoi. Il Livorno però è sempre più propositivo. Al 3’ Scaloni salva sulla linea un gol praticamente già fatto. Al 6’ Greco sfiora la traversa su una punizione a giro. Dopo qualche tentativo poco preciso, al 43’ i toscani colpiscono un palo con Duncan. La partita termina qui. Tre punti importanti e meritati per il Livorno e il salto di qualità dell’Atalanta è rimandato.

Alessandro Righelli
3 novembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook