Il Palermo vola verso la vetta. Cade la capolista Lanciano…

Il Palermo vola verso la vetta. Cade la capolista Lanciano…

Italy Soccer Serie AI siciliani vincono ad Avellino ed ora sono quarti. Empoli e Cesena fermate sul pari. Terza vittoria consecutiva del Padova. Punticino della speranza per la Juve Stabia che fa pari a Varese.

Nella dodicesima giornata di B avanza il Palermo che incamera tre importanti punti sul difficile campo dell’Avellino; squadra rivelazione del campionato. I siciliani ora sono in quarta posizione, in piena zona play-off. I rosaneri vanno in vantaggio con un gol del nordirlandese Lafferty e raddoppiano con Hernandez nel finale. Per l’uruguagio è l’ottava rete in campionato, che permette al giocatore di riconquistare il comando nella classifica dei marcatori.

Dopo undici turni positivi, arriva la prima sconfitta in campionato per la capolista Lanciano ( 1 – 0) a Modena.  A decidere il match del “Braglia” è un gol di Babacar in sospetta posizione di fuorigioco. Per l’attaccante degli emiliani è l’0ttavo centro in questo campionato.

L’Empoli pareggia in casa con il Bari ( 1 – 1) e manca il sorpasso. I toscani conservano la seconda posizione, ma il risultato, vista l’occasione per balzare in testa con  la sconfitta della capolista Lanciano, ha lasciato  l’amore in bocca ai supporter toscani.

Stesso discorso vale per il Cesena , bloccato in casa sul pareggio ( 1 – 1) dalla Ternana. La squadra romagnola è sempre in terza posizione, ma deve stare attenta al Palermo che ora è ad un solo punto. La rete dei cesenati è realizzata da Tabanelli. Il pari degli abbruzzesi è siglato da Lauro di testa.

Emozionante 2 a 2 tra Crotone e Novara. I calabresi, nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Crisetig, riescono ad agguantare il pari al 72′ con Bernardeschi, di fronte ad un Novara che  aveva ribaltato lo svantaggio iniziale con una doppietta di Lazzari.

Una rete di  Bjelanovic consenta al Varese, nei minuti di recupero, di pareggiare ( 2 – 2) in casa contro una Juve Stabia battagliera, ridotta in dieci all’87’ per doppio giallo a  Jidayi.

Il Padova va e davanti al proprio pubblico centra la terza vittoria consecutiva. Buona la prova dei patavini che realizzano il gol  dcisivo al 18′ con Pasquato.

Un’autorete di Zauri consente al Brescia di raggiungere il pari ( 3 – 3) nei minuti finali della sfida dell’ Adriatico contro il Pescara.

Il Latina vince di misura contro la Reggina ( 1 – 0) ed ottiene il nono risultato utile consecutivo. A decidere è un gol di Jefferson. Per i calabresi ora la situazione in classifica è preoccupante.

Torna alla vittoria il Carpi, che ottiene tre punti importantissimi sul campo del Trapani.  Il gol ospite porta la firma di Lollo.

Il Siena, infine, è bloccato in casa sul pareggio dal Cittadella. ( 1 – 1). Partita tutto sommata equilibrata, anche se non sono mancate le contestazioni in occasione del gol del Cittadella realizzato su punizione da Di Roberto.

Risultati serie B ( 12esima giornata)

Avellino – Palermo    0 – 2

Cesena – Ternana     1  – 1

Crotone – Novara     2 – 2

Empoli –  Bari           1   – 1

Latina – Reggina       1  – 0

Modena – Lanciano   1   – 0

Padova – Spezia         1   – 0

Pescara – Brescia       3   – 3

Siena – Cittadella      1  –  1

Trapani – Carpi        0   – 1

Varese – Juve Stabia   2  – 2

Classifica

Lanciano     25

Empoli           24

Cesena            22

Palermo          21

Avellino          21

Crotone           20

Modena           18

Varese              17

Spezia              17

Latina              16

Carpi                 14

Brescia              14

Cittadella          14

Siena                  13

Trapani             12

Pescara             12

Novara              12

Ternana            11

Padova              10

Bari                   10

Reggina              9

Juve Stabia        6

Luigi Rubino

4/11/2013

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook