Interviste dagli spogliatoi: Italia – Armenia

Interviste dagli spogliatoi: Italia – Armenia

Ai microfoni di 2duerighe le dichiarazioni di Rossi ed Insigne, idolo di  Napoli…

rossiSe nel dopo Italia – Armenia, Balotelli non ha voluto rilasciare dichiarazioni ai tanti giornalisti presenti in zona mixer, limitantosi a dire, soltanto” Voi parlate male di me. Io intanto faccio i gol…”  Pepito Rossi si ferma a parlare della  prestazione azzurra e di quella personale: ” Siamo andati sotto. Abbiamo recuperato e creato molte palle gol.  Ringrazio tutti. Sono contento. Ho potuto giocare finalmente 20 minuti, correre con i ragazzi ed eseguire precisamente i suggerimenti del mister. Possiamo essere contenti di questa qualificazione. Dopo tanto tempo è molto bello ritornare a vestire la maglia azzurra, anche perchè sono reduce da un lungo infortunio al ginocchio.

Grande protagonista della gara è invece Lorenzo Insigne, sceso in campo fin dal primo minuto nella sfida contro gli armeni, Lui non ha segnato, ma è stato senza dubbio protagonista con le sue funamboliche giocate: ” Ringrazio tutti, esordisce Lorenzo nell’area mixer. Importante per noi era la qualificazione e non aver perso l’imbattibilità. Ci rifaremo in Brasile”.

Come ti sei trovato con Balotelli?

” Mario è un grande campione, non sono solo io a dirlo. Ha fatto un gran gol e spesso fa la differenza. Deve stare solo tranquillo. Insigne ha poi risposto ad un giornalista che gli ha rivolto una domanda sulla gara di campionato di venerdì dove il suo Napoli sarà impegnato all’Olimpico contro la Roma: ” Sarà una grande partita. Spero di giocare dall’inizio e portare il mio Napoli alla vittoria.”

Interviste dal S. Paolo di : Luigi Rubino

16(10/2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook