Inter: Ranieri è il nuovo allenatore

Dopo la sconfitta con la neopromossa Novara l’Inter non poteva che cambiare allenatore. Ormai non sembrano esserci più dubbi, il sostituto di Gasperini sarà con molta probabilità Claudio Ranieri, (allenatore romano 59enne). Massimo Moratti punterà a lui quindi per cercare di risollevare le sorti di una squadra che solo due anni fa sembrava imbattibile. Ranieri è sicuramente un allenatore di grande importanza, le sue panchine sono sempre state caratterizzate da ottimi risultati, ed il suo rapporto con i tifosi, seppur diversi fra loro (romanisti piuttosto che juventini) è sempre stato ottimo. Fra gli altri candidati alla panchina interista vi erano anche Luis Figo, Roberto Baggio, Delio Rossi e Walter Zenga. Alla fine Moratti sembra aver scelto l’uomo con più esperienza.

 

Vi sono solo indiscrezioni per il momento sulla durata del contratto e su altre clausole, ma per il momento sembra che Moratti sia propenso ad offrire a Ranieri un contratto fino a giugno 2012 con opzione di rinnovo per altri 12 mesi nel qual caso i risultati ottenuti siano all’altezza delle aspettative.

Molto probabilmente la firma arriverà già domani e secondo alcune voci nel pomeriggio potrebbe avvenire il primo allenamento da allenatore nerazzurro di Claudio Ranieri. 

 

di Lodovico Stori

 

21 settembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook