Vincono Juve e Inter, derby alla Roma. Posticipo: Milan – Napoli 1-2

Vincono Juve e Inter, derby alla Roma. Posticipo: Milan – Napoli 1-2

Adem-Ljajic-RomaRoma e Napoli non rallentano, vincono le rispettive sfide e mantengono la testa della classifica con 12 punti. La Juve supera il Verona, la Fiorentina passa a Bergamo mentre l’Inter demolisce il Sassuolo che rimane ultimo a zero punti.

Questi i numeri del quarto turno: 27 gol, quattro vittorie esterne, una doppietta, tre rigori assegnati di cui uno fallito e tre espulsioni.

La Roma vince il derby numero 139 della Capitale con un 2-0 maturato nella ripresa. Sblocca la gara Balzaretti, la chiude Ljajic allo scadere su calcio di rigore.

Vince in rimonta la Juventus che batte l’Hellas 2-1. Passano in vantaggio gli ospiti con Cacciatore, reazione bianconera nel finale di primo tempo con Tevez e Llorente al suo primo gol in Serie A.

A quota 10 punti, insieme alla Juve, rimane anche l’Inter che supera il Sassuolo con un clamoroso 7-0. Apre Palacio, raddoppio di Taider prima dell’autogol di Pucino. Nel secondo tempo a segno Alvarez ed il ritorno di Milito che sigla una doppietta, oltre alla rete di Cambiasso.

La Fiorentina sbanca Bergamo 0-2, apre Mati Fernandez e poi rete di Rossi nella seconda frazione.

Colpo del Torino a Bologna, i granata si impongono 2-1 grazie alle marcature di D’Ambrosio e Cerci, a nulla serve il momentaneo pari di Natali.

Finisce 0-0 la gara di Catania fra gli etnei ed il Parma, un punto che permette alla squadra di Maran di abbandonare l’ultimissima piazza della classifica.

Nel posticipo serale, il Napoli torna a vincere in casa del Milan dopo ben 27 anni. Nella prima parte di gara Britos porta avanti gli azzurri, Higuain raddoppia nella ripresa, Balotelli segna per i rossoneri dopo aver fallito il suo primo rigore.

Negli anticipi del sabato 0-0 fra Genoa – Livorno, successo del Chievo sull’Udinese per 2-1, pari emozionante fra Cagliari e Samp 2-2.

In classifica marcatori Hamsik viene raggiunto da Rossi a 4 gol, a segno anche Higuain, Palacio, Cerci, Tevez e Balotelli tutti a quota 3.

Prossimo turno di campionato in scena a metà settimana, aprirà Udinese-Genoa martedì, mentre mercoledì il Milan sarà impegnato a Bologna, Juve contro il Chievo a Verona, Lazio-Catania, Napoli-Sassuolo e Sampdoria – Roma. Giovedì il programma sarà chiuso da Inter – Fiorentina.

di Matteo Ciofi

23 settembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook