Europa League: Udinese vittoria in extremis. Lazio inaspettato pari

Una vittoria e un pareggio per le squadre italiane impegnate nel primo turno di Europa League. L’Udinese supera nel finale al “Friuli” i francesi del Rennes per 2 a 1, la Lazio, invece è fermata sul pari ( 2 a 2) dai  romeni del Vaslui.

Udinese – Rennes : Pur se alla fine è risultata vittoriosa, l’Udinese non ha giocato una buona gara. Il team di Guidolin contro i francesi è apparso in difficoltà per buona parte della gara. Moltissime le sbavature in difesa con il centrocampo che spesso veniva saltato con una certa facilità dalle veloci ripartenze degli ospiti.

AL 19′ Hadji è lesto ad inserirsi  in area e mettere in rete il pallone del vantaggio. Il Rennes, forte del vantaggio, continua a giocare e sfiorare il raddoppio. I friulani però riescono a pareggiare al 39′ con  il solito Di Natale. Nella ripresa i francesi vanno vicino al gol ancora con Hadji che colpisce il palo. A sette minuti dalle fine, con i francesi in 10 uomini per l’uscita forzata di Boukari infortunatosi alla spalla e i cambi esauriti, l’Udinese all’83’ riesce a realizzare con Armero il gol vittoria.

Lazio – Vaslui : Tanta grinta, tanto gioco non sono bastati alla squadra di Reja per battere il Vaslui, squadra non blasonata, ma tonica e capace anche di mettere in difficoltà la difesa biancoceleste. Il vantaggio dei laziali arriva al 34′ con Cissè per atterramento di Rocchi. Nella ripresa, gli ospiti raggiungono il pari con Wesley che, su punizione calciata da Adailton, è lesto ad anticipare Dias e mettere in rete. Pochi minuti dopo, i rumeni passano addirittura in vantaggio su penalty ancora con Wensley. Zauri poi viene espulso per proteste. Lazio in dieci e partita che si fa nervosa per i biancocelesti. , Al 71′ però arriva il pareggio biancoceleste.Lo realizza Sculli di testa su un delizioso servizio di Cissè.

L.R.

16 settembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook