Inter tonica! Segna Icardi. Vidal in due minuti pareggia…

Inter tonica! Segna Icardi. Vidal in due minuti pareggia…

InterLa Juve non passa a S. Siro, ma in due minuti, grazie a Vidal, riesce ad agguantare il pari, dopo la rete di Icardi, al suo quarto gol contro i bianconeri, dopo i tre realizzati lo scorso anno con la Sampdoria.

Al Meazza c’è il tutto esaurito. Grande tifo della torcida nerazzurra. Spettacolare la coreografia in curva Nord, tutta colorata di nerazzurro. Mazzarri schiera Taider dal primo minuto. Kovacic, grande talento, parte dalla panchina. Conte presente la solita Juve con Vucinic e Tevez in attacco.

La gara è vibrante fin dai primi minuti. I nerazzurri, spinti dagli oltre 70 mila cuori nerazzurri, potrebbe passare in vantaggio con Nagatomo, ma il tiro di sinistro del giapponese è sventato da Buffon. La Juve manovra di più. L’Inter però è pronta a ripartire in velocità negli spazi soprattutto grazie ai continui movimenti di Palacio ed Alvarez. Sul fronte juventino non si risparmia Tevez che corre avanti e indietro; pronto a rintuzzare gli attacchi avversari e proporsi in attacco.

La gara si sblocca nella ripresa, precisamente al 68’ con Icardi subentrato a Taider: l’intuito è di Alvarez che, ruba palla a Chiellini e serve in verticale Maurito, grande destro in corsa e palla in rete. Il Meazza esplode! La felicità del pubblico nerazzurro dura poco, perché due minuti dopo Vidal pareggia su cross da sinistra di Asamoah. Nel finale i bianconeri potrebbero portare a casa la vittoria, ma Isla da pochi passi manda fuori. Finisce giustamente in parità. La Juve non è più in testa. Il Napoli la scavalcata. Questa Inter però è tonica. C’è solo da aspettare…

a cura della redazione sportiva
15 settembre 2013

Inter – Juventus 1 – 1

Marcatori: 68’ Icardi, 70’ Vidal.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook