Avellino, a sorpresa in testa, raggiunge l’Empoli.

Avellino, a sorpresa in testa, raggiunge l’Empoli.

Cambia quasi tutto in cima alla classifica del campionato di B. Il Cesena perde, inaspettamente, in casa contro il Lanciano. Il Pescara è bloccato sul pari in casa. Prima vittoria del Modena. Tutto facile per il Varese a Latina. Siena incontenibile in casa.

avellino esultanzaCambia tutto in testa alla classifica. In vetta ora ci sono soltanto due squadre. Nonostante l’inatteso pari casalingo contro il Trapani ( 1 – 1) l’ Empoli conserva però il comando in allegra compagnia con il sorprendente Avellino, vittorioso in casa con la Ternana. Una eventuale vittoria avrebbe consentito ai toscani di allungare il passo, invece, il Trapani si è dimostrata una rivale davvero tosta. A portare in vantaggio gli empolesi è Moro con un gran tiro da fuori area. Il pareggio siciliano arriva nella ripresa e porta la firma di Lunco.

Un gol di Castaldo, realizzato di testa  ad inizio del secondo tempo, basta alla neo promossa Avellino per  battere la Ternana e raggiungere la vetta.

Prima vittoria stagionale del Lanciano che, a sorpresa, liquida in trasferta il Cesena.( 0 – 1). I romagnoli, in verità non hanno giocato male ed avrebbero sicuramente meritato il pareggio, dopo un secondo tempo in cui le occasioni per pareggiare non sono mancate.

Per il Crotone arriva il primo punto in questo campionato in trasferta contro il Pescara. Gli abbruzzesi hanno giocato  una gara altalenante. In svantaggio su rigore trasformato da Torromino, i padroni di casa riescono a portarsi addirittura in vantaggio con un preciso piattone di destro di Nilsen, ma poi vengono raggiunti ancora su penalty da Torromino.

Nessun problema per il Varese che supera il neo promosso Latina. Le tre reti per la squadra varesina sono realizzati da Zecchin, Calil e Pavoletti.

Prima vittoria in campionato del Modena  che fa fuori il Cittadella. ( 2 – 0). Gli emiliani hanno giocato molto bene di fronte ad un avversario che ha costruito ben poco.

Prima vittoria casalinga della Reggina che stende la Juve Stabia ( 3 – 1). I  calabresi giocano bene soprattutto nel secondo tempo, portandosi in vantaggio, dopo il pari di Di Michele su rigore al 4′ con un altro penalty, trasformato da Gerardi, autore poi anche del terzo gol, realizzato di testa sul finale dell’incontro.

Splendida vittoria del Siena che supera davanti al proprio pubblico il Bari ( 3 – 2). La squadra di Beretta, non presente in panchina perchè squalificato, parte forte. Tre le reti realizzate nel primo tempo da Giannetti, D’Agostino e Paolucci. Buona la reazione del Bari nella ripresa che riesce a dimezzare le distanze solo nel finale grazie a  Galano.

Il Carpi conquista  la sua prima vittoria in questo campionato, espugnando il difficile campo di La Spezia. ( 0 – 2).

Il Novara conquista un preziso pari ( 1 – 1) in trasferta contro il Brescia. In gol per le “rondinelle” ancora il bomber Caracciolo.( 106esimo centro con i colori bresciani). Per i piemontesi la rete è siglata da Gonzalez.

Torna a sorridere il tecnico Rino Gattuso sulla panchina del Palermo. I rosaneri conquistano la prima vittoria a suon di gol, battendo in trasferta il Padova e giocando di rimessa. Le reti portano la firma di Di Gennaro e Hernandez, autore di una doppietta.

Risultati 3 giornata serie  B

Spezia – Carpi   0 – 2

Brescia – Novara    1 – 1

Cesena – V. Lanciano   0 – 1

Empoli – Trapani    1 – 1

Latina – Varese     0 – 3

Modena – Cittadella   2 – 0

Pescara – Crotone    2 – 2

Reggina – Juve Stabia  3 – 1

Siena  – Bari    3 – 2

Avellino – Ternana   1 – 0

Padova- Palermo   0 – 3

Classifica

Empoli                     7

Avellino                   7

Cesena                     6

Pescara                    5

Trapani                    5

Modena                   5

Reggina                   5

Lanciano                 5

Ternana                   4

Siena   ( pen – 2)     4

Varese                       4

Novara                      4

Spezia                        4

Palermo                     4

Carpi                          3

Brescia                       3

Cittadella                   2

Crotone                      1

Latina                         1

Padova                       0

Juve Stabia               0

Bari ( pen – 3)        – 1

Luigi Rubino

09/09/2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook