Padova implacabile abbatte il Bari e consolida il primato

Nell’anticipo di serie B, il Padova vince ancora contro un Bari volenteroso, ma poco pericoloso.

Un gol di Trevisan è sufficiente al Padova per aggiudicarsi la gara con il Bari  (1 – 0) e consolidare la testa della classifica. Il Bari, invece, incappa nella sua seconda sconfitta consecutiva, dimostando ancora una volta un’attacco evanescente, Bisognerà ricorrere ai ripari prima che sia troppo tardi. Il vantaggio dei padroni di casa arriva al 17′ grazie ad una incornata vincente del difensore Trevisan che, su calcio d’angolo, riesce a mettere in rete, sorprendendo la difesa barese. Gli ospiti provano a reagire.

La squadra però, nonostante il tanto impegno non riesce a dare un senso logico alla sua manovra. Il tecnico barese Torrente allora prova ad operare alcuni cambi, inserendo nella ripresa Forestieri al posto di Kopunek e spostando Bogliacino a centocampo. L’occasione più ghiotta per il Bari capita al 55′ con Marotta che da pochi passi non riesce ad indirizzare in porta. Poi è la volta di De Falco a fallire il pari. La gara poi finisce. Il Padova vince e continua speditamente il suo cammino. Il Bari è ora fermo in classifica a 4 punti. Troppo pochi dopo quattro giornate…

G.R.

 

10 settembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook