L’Udinese fa pari e saluta l’Europa League in anticipo…

L’Udinese fa pari e saluta l’Europa League in anticipo…

udinese eliminataFinisce prima di iniziare il cammino in Europa League dell’Udinese. Il pareggio ( 1 – 1) rimediato in trasferta nella gara di ritorno contro lo Sloven Liberec non è servita ai friulani (sconfitti all’andata per 3 a 1) per accedere alla fase a gironi della competizione europea. La squadra di Guidolin,  questa volta, ha pagato caro una serie di errori commessi soprattutto nel reparto difensivo. Peccato, perchè i bianconeri sono partiti con tanta grinta, soprattutto con Di Natale che con un gran diagonale sfiora il vantaggio. La squadra non si scoraggia e dopo pochi minuti va ancora vicino al gol con Muriel, che sbaglia a porta vuota. Lo Slovan però si riorganizza e diventa pericoloso con veloci ripartenze. Rabusic impegna Kelava che evita il gol con una pronta uscita. Passano pochi minuti ed arriva la rete dello Sloven, complice la retroguardia friulana che da rimessa laterale fa filtrare un pallone in area che raggiunge a sinistra Delarge,  che tutto solo, prende la mira ed insacca. Per  l’ Udinese, a questo punto, è davvero notte fonda. Guidolin sostituisce Domizzi infortunato con Maicosuel e ridisegna la difesa, schierandola a tre con Gabriel Silva, Herteaux e Danilo. Nel finale del primo tempo ghiotta occasione friulana con Lazzari, che però non trova fortuna.

Nella ripresa, lo Slovan attua un insistente pressing, che non facilità certamente il compito della squadra italiana. Al 71′ l’arbitro espelle il giocatore bianconero Pereira per doppia ammonizione, dopo un fallo, certamente inutile, commesso a centrocampo su Delarge. In inferiorità numerica, lodevole è l’impegno dei friulani che tentano qualche sortita con il loro capitano “Totò” senza però ricavare nulla. Sul finale di partita Maicosuel indirizza all’incrocio dei pali, ma bravo è il portiere Kovar a respingere il pallone indirizzato all’incrocio dei pali. Finisce in parità. L’Udinese può solo recitare il mea culpa. L’eliminazione, forse, è colpa sua, vista alcuni errori che, in una squadra di rango come l’Udinese, non dovrebbero essere commessi.

Sloven Liberec – Udinese   1 – 1

Marcatori: 22′ Delarge ( S ), 41′ Lazzari ( U )

G.R. –  red. sportiva

30/08/2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook