L’Inter pareggia in amichevole con l’Amburgo e fa progressi. Primo gol di Icardi.

L’Inter pareggia in amichevole con l’Amburgo e fa progressi. Primo gol di Icardi.

InterFinisce in parità la prima ed impegnativa amichevole dell’Inter contro i tedeschi dell’Amburgo. Sotto un sole cocente, i nerazzurri vanno subito in vantaggio con Icardi, ben servito da Guarin. I tedeschi reagiscono al 12′ con una grande punizione di Arslan, ma bravissimo è Handanovic che devia in angolo. L’Inter, reduce dalla preparazione di Pinzolo, dimostra una certa padronanza in campo, di fronte agli avversari certamente più avanti nella preparazione. ( il campionato tedesco inizierà fra pochi giorni). Palacio è già in buona condizione e i suoi spunti, insieme a quelli di Icardi, mettono in difficoltà gli avversari. Nel finale del primo tempo Handanovic è sempre attento. Qualche problema esiste per nerazzurri sull’out difensivo di sinistra, dove Diekmeier spesso si propone con cross a centro area molto pericolosi.
Nella ripresa, l’Amburgo trova subito il pari con un colpo di testa di Rudnevs da distanza ravvicinata. I tedeschi insistono in avanti. L’ Inter, nonostante l’evidente calo atletico, non molla e va vicino al gol  con Alvarez che impegna il portiere su un precedente tentativo di Belfodil, entrato pochi minuti prima in sostituzine di Icardi. Passa un minuto e tocca poi a Palacio impegnare Drobny che sventa alla grande il colpo di testa dell’argentino. Al 74′ Campagnaro impegna di testa il portiere dell’Amburgo. Quattro minuti dopo è Handanovic a sventare un gran tiro da lontano di Badelj. La partita poi non ha più sussulti. L’Inter pareggia, ma la squadra sembra avviata sulla buona strada. I progressi si vedono. Bisogna solo aspettare.

Amburgo – Inter  1 – 1

Reti: 2′ Icardi ( Inter),  47′ Rudnevs ( A)

27 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook