Mercato: Ogbonna è della Juve, Robinho rimane al Milan. Leonardo lascia il PSG.

Mercato: Ogbonna è della Juve, Robinho rimane al Milan. Leonardo lascia il PSG.

242000_heroaDopo il colpo messo a segno dalla Fiorentina con Gomez, arrivano altri importanti affari dal calcio mercato: Angelo Ogbonna è un nuovo giocatore della Juventus, al Torino vanno 13 milioni di euro oltre a due di eventuali bonus.

Per i bianconeri è il terzo nuovo acquisto dopo Tevez e Llorente, ma la giornata di ieri dei campioni d’Italia è stata caratterizzata anche dalla cessione di Giaccherini che si traferisce al Sunderland per 8 milioni di euro.

Concluse queste due operazioni, Marotta si sta concentrando sull’ultimo tassello da inserire nello scacchiere di Conte ed il nome che torna di moda è quello di Alessandro Diamanti del Bologna, trattativa non semplicissima anche perché i felsinei non sembrano scendere come richiesta sotto i 10 milioni.

In casa Milan imprevisto colpo di scena nella trattativa Robinho, il Santos infatti ha comunicato di essersi ritirato dall’acquisto del brasiliano, uno stop che blocca inevitabilmente il discorso di Galliani con la Fiorentina per Ljajic.

I viola intanto continuano a parlare con il Manchester City per Jovetic, mentre la Roma ha chiuso con la Dinamo Zagabria per il giovanissimo difensore croato Jedvaj ed è molto vicina ad assicurarsi il centrocampista del PSV Strootman.

Il nuovo Napoli di Benitez riparte dal portiere brasiliano Rafael atteso in Italia nelle prossime ore; la Lazio invece dopo i colpi Felipe Anderson e Biglia, sta puntando il difensore Josip Elez 19enne croato di proprietà dell’Hajduk Spalato, Lotito ha alzato l’offerta e l’accordo è ad un passo.

Nella giornata di ieri la notizia inattesa è però arrivata dal mercato estero e precisamente da Parigi dove Leonardo ha rassegnato le proprie dimissioni da direttore generale del PSG. La società ha accettato la scelta dell’ex tecnico di Inter e Milan il quale ha confermato che lascerà l’incarico soltanto dopo aver formalizzato l’accordo tra Cavani e i parigini.

di Matteo Ciofi

11 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook