Paulinho porta il Brasile in finale nella Confederations Cup

Paulinho porta il Brasile in finale nella Confederations Cup

brasile uruguayCome da pronostico, il Brasile supera l’Uruguay per 2 a 1 e conquista la finale della Confederations Cup che si disputerà domenica prossima. L’avversario uscirà dall’altra semifinale che si giocherà stasera tra Spagna ed Italia.
Per i brasiliani non è stata una partita facile. L’Uruguay pur non brillando nel gioco, ha sfruttato a pieno le sue caratteristiche di squadra imprevedibile e che ha nel contropiede la sua arma micidiale. Passano pochi minuti e gli uruguaiani al 14’ hanno  la grande occasione per portarsi in vantaggio, ma il rigore calciato da Forlan, è deviato in angolo da Julio Cesar. Il Brasile, scampato il pericolo,  si riporta in avanti e dopo vari tentativi, riesce a portarsi in avanti al 41’: fuga di Neymar sulla sinistra che da due passi costringe Muslera a respingere, sul pallone si avventa Fred che in sforbiciata insacca.
Nella ripresa, c’è la risposta dell’Uruguay che agguanta il pari con Cavani che di sinistra scaraventa la palla sul palo più lontano, fuori dalla portata di Julio Cesar. La gara, a questo punto, diventa più combattuta, anche perché gli uruguaiani ci credono e provano a pungere in avanti con Cavani, dopo due tentativi di Kulk e Neymar sventati da Muslera. Il gol vittoria e della qualificazione brasiliana giunge all’86’. A realizzare è  Paulinho con un poderoso stacco di testa su angolo battuto da Neymar.

Brasile – Uruguay   2 – 1
Marcatori:  41’ Fred, ( B),  48’ Cavani, ( U), 86’ Paulinho ( B)

A cura della redazione sportiva
27 giugno 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook