Confederations Cup, Nigeria-Tahiti: 6-1

Confederations Cup, Nigeria-Tahiti: 6-1

Tutto facile per gli africani. Spunta la tripletta di Oduamadi.
Nigeria-TahitiE’ andato tutto come previsto per la Nigeria, che batte i dilettanti di Thaiti segnando 6 reti.
Protagonista della goleada nigeriana è il giovane attaccante Nnandi Oduamadi , attaccante del Milan in prestito nell’ultima stagione al Varese. Segna addirittura una tripletta che lo porta per il momento in testa alla classifica marcatori della Confederations Cup.
Thaiti ha cercato di dimostrare fin da subito di voler vivere fino in fondo questa favola ma è resistita solo pochi minuti. Colpa di una deviazione di Vallar su una conclusione non così irresistibile di Echiejile ( autore poi di una doppietta).
La formazione polinesiana però non si arrende, grazie anche al sostegno di circa dieci mila tifosi accorsi allo stadio Minerao per incitare i proprio giocatori. Quest’ ultimi sono quasi tutti dei dilettanti con una buona preparazione atletica ma con evidenti lacune sul piano tecnico e tattico. Il loro obbiettivo però era quello di divertire e divertirsi e hanno trovato il modo di farlo segnando anche un goal. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Jhonathan Theau, il più dotato della formazione Thaitiana, salta più in alto di tutti e appoggia la palla in rete da una posizione abbastanza decentrata. Un goal storico che fa  impazzire di gioia i tifosi.
Per la Nigeria è stato comunque poco più che un allenamento ed ora dovranno concentrarsi bene per la partita con l’ Uruguay, valida per la qualificazione. Cavani e Suarez non devono sottovalutare questi Africani Campioni della Coppa D’Africa, che mostrano un bel gioco e un buon affiatamento. Sarà sicuramente una bella gara.

Alessandro Righelli
18 giugno 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook