Serie A: Juve, è quasi scudetto. Il Milan non molla l’Europa, l’Inter recrimina

Serie A: Juve, è quasi scudetto. Il Milan non molla l’Europa, l’Inter recrimina

Risultati pesanti nella 34esima giornata del campionato di Serie A. La Juventus mette una mano sullo scudetto battendo 2-1 la Lazio con una doppietta di Ronaldo (il primo su rigore). Il penalty trasformato da Immobile all’83° serve solo per la classifica cannonieri, che ora vede appaiati il portoghese e la punta azzurra. Entrambi sono andati a segno 30 volte, di cui 12 dal dischetto.

I bianconeri approfittano del pareggio per 2-2 tra Inter e Roma per volare a +8 in classifica. Quando mancano ormai solo quattro gare alla chiusura del sipario, ogni miracolo per colmare il gap appare irrealizzabile. All’Inter serve a poco recriminare per le scelte arbitrali (l’1-1 di Spinazzola è viziato e manca un rigore su Moses) e per un calendario – a detta di Conte – penalizzante.

Bene il Napoli, che supera 2-1 l’Udinese grazie ad una rete di Politano al 95′. Benissimo il Milan, che annienta il Bologna con un spettacolare 5-1.

Nella seconda metà della classifica si mette al sicuro la Fiorentina, che batte 2-0 il Torino grazie all’autorete di Lyanco e Cutrone. Gioia simile per la Sampdoria, matematicamente salva dopo il 3-2 rifilato al Parma.

Restando in Liguria, va al Genoa il delicatissimo scontro salvezza con il Lecce: tante emozioni, un rigore sbagliato da Mancosu e un 2-1 frutto di uno sfortunato autogol di Gabriel dopo il palo di Jagiello.
Tra le ultime della classe, il Brescia vince in rimonta e condanna la Spal alla retrocessione, ora matematica.

La classifica:

1        Juventus       80

2        Inter            72

3        Atalanta        71

4        Lazio            69

5        Roma           58

6        Napoli           56

7        Milan            56

8        Sassuolo      48

9        Verona         45

10      Bologna        43

11      Cagliari         42

12      Fiorentina     42

13      Sampdoria    41

14      Parma          40

15      Torino           37

16      Udinese        36

17      Genoa          33

18      Lecce           29

19      Brescia         24

20      Spal             19

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook