Festa Chelsea: arriva anche l’Europa League! Battuto in extremis il Benfica

Festa Chelsea: arriva anche l’Europa League! Battuto in extremis il Benfica

Europa LeagueDopo la Champions League vinta lo scorso anno, per il Chelsea di Benitez arriva anche il trionfo in Europa League. I ” Blues” ha sofferto a lungo la supremazione del Benfica, che si è arreso solo nel finale, nei minuti di recupero, grazie ad un colpo di testa di Ivanovic.
Il tecnico lusitano Jesus spera di alzare la Coppa al cielo e contro gli inglesi schiera in campo una formazione chiaramente offensiva. Il Chelsea, invece, deve fare a meno di Terry e Hazard infortunati.
Il Benfica inizia alla grande e tiene l’iniziativa per quasi tutto il primo tempo. La prima occasione portoghese arriva con Cardozo di testa, ma la mira è imprecisa. Poi ci prova Gaitan che non inquadra la porta. Gli inglesi non mordono, anche perchè il pallone in molte occasioni, per tutto il primo tempo, è preda dei lusitani, che però non riescono a sfondare.
Nella ripresa, comanda sempre il Benfica che realizza anche un gol con Cardozo di testa, pescato però sulla linea del fuorigioco. La rete che sblocca la gara per il Chelsea arriva al 59′. La realizza  Torres, il quale è bravo a superare in velocità Luisao e Garray e battere il portiere Artur, in disperata uscita. Il tecnico portoghese Jesus, a questo punto, cambia l’assetto tattico della squadra, inserendo in squadra Lima e John. Al 68′ Azpilicueta ferma con il braccio  un colpo di testa di Lima. E’ rigore netto per il Benfica. A trasformare è il bomber Cardozo con un preciso e potente tiro alla destra di Artur. Il gol del pari carica la squadra portoghese, che si rende pericolosa con Cardozo, che costringe Cech ad una difficile parata. All’ 88′ Lampard, con un potente destro, colpisce in pieno la traversa.  Nel finale, in pieno recupero, arriva poi il gol vittoria di Ivanovic che consegna la Coppa agli inglesi.

Benfica – Chelsea    1 – 2
Marcatori: 59′ Torres ( C), 68′ Cardozo su rig ( B), 93′ Ivanovic ( C).
Benfica: Artur, Almeida, Luisao, Garay ( 78′ Jardel), Melgarejo ( 66′ John), Perez, Matic, Rodrigo ( 66′ Lima), Gaitan, Cardozo, Salvio. All: Jesus
Chelsea: Cech, Azpilicueta, Ivanovic, Cahil, Cole, David Luiz, Lampard, Ramires, Oscar, Mata, Torres. All: Benitez
Arbitro: Kuipers  ( Olanda)
Note: Terreno scivoloso, Spettatori: 52.105 Ammoniti: Oscar, ( C), Luisao e Garay ( B).


Gigi Rubino

16 maggio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook