Bolt si ripete e conquista il secondo oro nella stessa Olimpiade: ” Sono ora una leggenda.”

Il fenomeno Bolt si ripete, vince anche i 200 metri  e centra il secondo oro in una sola olimpiade; impresa questa mai riuscita finora a nessun atleta. Il neo campione della corsa ha tagliato il traguardo in 19’32, davanti agli altri due giamaicani: Yohan Blake ( tempo 19’44) argento e  Warren Weir ( tempo 19’84) bronzo. Con la vittoria d’oro nei 100 e nei 200 e le due medaglie d’oro vinte nelle precedente olimpiade di Pechino di quattro anni fa, Bolt è il primo atleta a conquistare per quattro volte la prestigiosa medaglia olimpica.

Con un pò di spavalderia il giamaicano, dopo aver alzato gli occhi verso i suoi avversari, portando un dito davanti alla bocca per zittire tutti ha esclamato: ” Ora sono una leggenda vivente. Ora appartengo  alla stessa categoria di Michael Johnson. Per me è un onore. E’ meraviglioso. Adesso non devo dimostrare più niente. Ho mostrato al mondo che sono il migliore. Adesso voglio solo divertirmi. Con la vittoria  di tre giamaicani – sottolinea il  campione dei 200 metri – abbiamo dimostrato di essere il più grande paese nella velocità. Ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato, il mio coach Glen Mills e sopratutto i miei tifosi in Giamaica.”

Luigi Rubino

10 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook