Atletica: Fabrizio Donato vince il bronzo nel salto triplo

L’Italia sorride anche nell’Atletica leggera. Dopo ben 44 anni arriva un ‘altro successo nel salto triplo alle Olimpiadi. L’impresa l’ha compiuta  il quasi 36enne Fabrizio Donato che ha vinto la medaglia di bronzo nel salto triplo. L’atleta italiano, campione europeo a Helsinki a fine giugno, ha saltato m.17.48 e sale sul podio dopo aver saltato m 17.48 al quarto  tentativo. Davanti a lui, primo  lo statunitense Christian Taylor ( oro  in 17,81), secondo Will Claye ( argento in 17,62). Donato ha preceduto l’altro azzurro Daniele Greco, arrivato quarto con il tempo di 17,34. La prestazione dell’atleta di Latina è stata crescente.

Nonostante alcuni acciacchi, il saltatore italiano non ha mai mollato, regalando cosi all’Italia la 19 medaglia olimpica di Londra. Contentissimo a fine gara, il neo vincitore ” Sono felice di questa medaglia conquistata. Realizzo il sogno della mia vita. Faccio fatica ad esprimere quello che provo.  Sono quindici anni che  sono qui a fare  atletica. Spero che questo risultato conquisti lo spazio che negli ultimi giorni è stato dedicato al doping” esclama Donato. Il ringraziamento  dell’atleta è  andato poi a tutti; alla famiglia, al suo gruppo sportivo, quello delle Fiamme gialle, a sua figlia che prima della gara gli ha voluto scrivere qualcosa sulle scarpe. Un segno di amore e di affetto che sembra aver lasciato il segno.

Luigi Rubino

10 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook