Serie B femminile: la Res travolge il Castellana 0-4

di Alessio Gizzi

Partita veramente divertente a Castellana Grotte dove la Res Roma consolida l’ambizione del salto di categoria.
La squadra romana dopo 5′ si trova in vantaggio con un bel tiro dal limite di Corradino, con tanto di maglietta celebrativa dedicata al fratello che compiva gli anni.
Le ragazze di Roma praticano un calcio veloce con palla a terra e trovano facilmente il limite dell’area avversaria, le occasioni si susseguono e la gara risulta piacevole, al 35′ percussione di Nicosia che al limite dell’area viene stesa dal portiere avversario con conseguente espulsione del numero 1.
Nel secondo tempo si gioca ad una porta sola e la Res spreca tanto, poi una volta trovato il raddoppio con Nicosia, forse anche sbloccate mentalmente, le ragazze capitoline trovano il terzo gol con capitan Nagni e poi chiudono il poker ancora con Corradino.
Da menzionare la buona partita di Inchingolo con una regia sempre lucida e la velocità con la quale si sono espresse le tre attaccanti autrici dei gol romani, supportate sempre dal gran dinamismo di Fracassi. Prossimo appuntamento, da non perdere, il 20 Marzo con il Real Marsico al campo Cisco Collatino.

 

Pagelle

Morelli 6

Catania 6

Silvestri 6.5

Quarticelli 6.5

Ceccarelli 6

Mostarda 6.5

Inchingolo 7

Fracassi 6.5

Nicosia 7

Nagni 6.5

Corradino 6.5

 

Cortese 6

Mancini 6

Cara     6

 

Migliore in campo Res : Nicosia

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook