Venezia sconfigge Varese, Sassari frena la sua corsa

Dopo gli anticipi, che hanno visto prevalere Siena su Cremona (giocata giovedì per gli impegni di Eurolega), Cantù su Roma e Pesaro su Avellino, questo pomeriggio si sono giocate soltanto quattro partite, in attesa della sfida serale tra Milano e Caserta.

L’Angelico Biella cade nei supplementari a Treviso, dove la Benetton s’impone in un match ricco di emozioni. Molti colpi di scena in questa partita, che ha visto Biella prima inseguire e poi addirittura prendere il largo fino ad arrivare a +14. Altrettanto bella la reazione della Benetton Treviso che ha saputo riagguantare il risultato proprio sul filo di lana, rendendo necessari i supplementari. Decisive alla fine le conclusioni dalla lunetta che hanno consentito agli ospiti di portare a casa il risultato (94-96).

La Tercas Teramo ha la meglio sul Banco Sardegna Sassari (83-78), che veniva da sette vittorie consecutive. Nonostante la convincente prova di Easley, la squadra sarda soccombe davanti all’intensità e alla grinta di Teramo. La partita, comunque, è stata combattutta fino all’ultimo quarto, quando Teramo riesce ad avere la meglio e sconfigge, dopo Milano, un’altra seconda in classifica.

Impresa dell’Umana Venezia che batte la Cimberio Varese e ottiene la salvezza matematica. L’Umana mette sotto pressione Varese fin da subito e costruisce in poco tempo un consistente vantaggio che le permetterà di controllare la partita. La Cimberio gioca a sprazzi e non riesce a risalire la china. Il punteggio finale è 71-63.

La Novipiù Casale Monferrato si arrende alla Fabi Montegranaro. Dopo un primo tempo abbastanza equilibriato, la Fabi Shoes ingrana la marcia e inizia a costruire la sua vittoria, concludendo il secondo quarto con 11 punti di scarto sul Casale Monferrato. La Novipiù, però, ha un colpo di reni improvviso che la porta fino a -3, ma nell’ultimo quarto Montegranaro prende di nuovo il largo fino al 94-83 finale.

Giuseppe Ferrara

18 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook