Cassarà che fioretto! Questa volta è oro mondiale…

Italia grande protagonista ai mondiali di scherma in corso di svolgimento a Catania. Per gli azzurri infatti è arrivato il quarto titolo, dopo le affermazioni di Valentina Vezzuli nel fioretto, Aldo Montano ( sciabola) e Paolo Pizzo ( spada). A salire sul podio nella specialità del fioretto maschile è il 27enne bresciano Antonio Cassarà che ha conquistato la medaglia d’oro battendo in una finale tutta italiana il romano Valerio Aspromonte, a termine di una sfida combattutissima risolta in rimonta e sul fil di lama ( risultato finale: 15- 14 ). Cassarà è arrivato in finale, dopo aver superato precedentemente il francese Victor Sintes, mentre Aspromonte sconfiggeva il ragusano ed idolo di casa Giorgio Avola, vincitore del bronzo.

” Si è finalmente realizzato un sogno di una vita, dopo tanti sacrifici è arrivata la ricompensa. Valerio? E’ un grande amico – precisa il neo campione Cassarà, emozionato come non mai. – Nei ritiri,  continua il vincitore – quando stiamo insieme in camera, capita poi di litigare in allenamento. tirandoci dietro di tutto. Gli avevo ipotizzato una finale tra noi due con una cena in palio. Ora, mi sono tolto un peso.  Il mio sogno? Vincere le Olimpiadi.”

 

di Luigi Rubino

 

14 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook