Noel Gallagher smentisce la possibilità di una reunion degli Oasis

Noel Gallagher smentisce la possibilità di una reunion degli Oasis

Noel Gallagher continua a far parlare di se. Il fratello maggiore, membro dell’ex band britannica Oasis, eprime la sua riguardo alle notizie che sembrano annunciare una reunion con il fratello Liam in previsione di Glastonbury 2016.

Scioltisi nell’agosto del 2009, a causa di una delle ennesime discussioni, i due fratelli di Manchester non sembrano essere rimasti in buoni rapporti, o per lo meno non abbastanza da pensare ad un ritorno sulle scene live insieme. Stando a quanto detto da Noel, la scintilla sarebbe scattata in seguito al rifiuto da parte sua di pubblicizzare la casa di moda del fratello Liam. A seguito di questo tutto l’ultimo tour sarebbe andato avanti tra litigate e colluttazioni, culminate con la discussione che ha segnato lo scioglimento ufficiale e cancellazione delle ultime due date del tour. Nel corso degli anni si è sempre parlato di possibili ritorni, molto spesso non fondati, e quest’ennesima smentita non tarda ad arrivare. Stando a quanto detto da Noel, gli organizzatori del festival inglese non pagano abbastanza per far si che questa riconciliazione sia possibile. “Non so da dove escano tutte queste voci su Glastonbury. Ci dovremmo andare? Temo che non abbiano abbastanza denaro per noi. Infine è proprio questo il principale motivo, non pagano abbastanza. Ci sono stato un paio di volte. So quello che pagano. E non è abbastanza.” Questa è stata la reazione del musicista ad un sondaggio, dell’NME, dove si chiedeva quale band fosse la più desiderata come headliner del festival di Glastonbury per l’edizione 2016, prevista nei giorni dal 22 al 26 giugno. Le smentite del musicista non finiscono qua, sempre parlando al “Daily Star”, Gallagher ha detto la sua riguardo la possibilità di diventare un giudice del celebre talent X-factor. “Non è una cosa che voglio fare. Preferisco rimanere a casa a guardarlo con mia figlia. Come non avessi abbastanza da fare? Stare in televisione ogni sera sarebbe una vera sciocchezza”. In più di un’occasione Noel si è espresso negativamente riguardo i talent, inquadrandoli come non adatti a trovare reali musicisti di talento.

Un personaggio senza peli sulla lingua, che non ha mai avuto problemi a dire le cose come stanno, le cui parole rafforzano ulteriormente l’impossibilità di un ritorno degli Oasis sui palchi di tutto il mondo.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook