Parte il tour europeo degli O.R.k. Prima tappa Quirinetta di Roma

Parte il tour europeo degli O.R.k. Prima tappa Quirinetta di Roma

orkE’ Iniziato il tour europeo degli O.R.k, prima tappa il palco del Quirinetta a Roma. La Band formata da musicisti provenienti da quattro differenti realtà musicali, ha scelto la capitale italiana come punto di partenza del tour che li vedrà in giro per l’Europa nei prossimi mesi.

Il giovedi del Quirinetta continua a sfornare serate di alto livello, ognuna all’insegna della buona musica rock. Il 4 febbraio è stato il turno degli O.R.k, band nata da un’idea di Lorenzo Esposito Fornasari, meglio conosciuto come “Lef”, già noto per realtà come “Obaka” e “Berserk!” e Carmelo Pipitone, chitarrista dei “Marta sui tubi”, i quali grazie al coinvolgimento di Pat Mastellotto, storica batteria dei “King Crimson”, e Colin Edwin, bassista della band progressive rock “Porcupine Tree”, hanno dato vita all’opera “Inflamed Rides”. Un album, realizzato attraverso il metodo crowdfunding, che vede mescolarsi le diverse influenze di ognuno dei componenti della band creando un genere difficile da inquadrare, fatto di sfumature che vanno dal progressive allo psychedelic, con momenti di ambient, in grado di offrire un’esperienza unica nel suo genere. Una serata molto ben riuscita quella del Quirinetta, con un grande afflusso di pubblico rapito completamente, per un’ora e mezza, dai suoni suadenti e aggressivi di cui è composto l’album che, spaziando da momenti di puro rock a un sound più moderno ed innovativo, ha permesso di assistere ad una performance di grande livello artistico.

Come ogni giovedì, il Quirinetta si trasforma in una luogo dove poter ascoltare buona musica eseguita live da ottimi artisti con serate sempre differenti, sempre mantenendo un livello qualitativo di tutto rispetto.

Qui di seguito alcune foto della serata.

DSC_8934 DSC_8968 DSC_8869 DSC_8887 DSC_8931_1

DSC_8787 DSC_8799 DSC_8804 DSC_8808_1 DSC_8783DSC_8749

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook