Ariccia: ‘Politiche territoriali per la gestione dei rifiuti da attività produttive’

aaaVenerdì 28 giugno si terrà ad Ariccia, nella sala Bariatinsky di Palazzo Chigi, un’importante incontro promosso dall’associazione Extramoenia onlus dal titolo: ‘Politiche territoriali per la gestione dei rifiuti da attività produttive’.

 

L’Associazione EXTRAMOENIA onlus con il patrocinio del COMUNE DI ARICCIA presenta la TAVOLA ROTONDA:

POLITICHE TERRITORIALI PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI DA ATTIVITA’ PRODUTTIVE

 

Il tema dell’incontro è quello di affrontare la problematica dell’uso insostenibile di risorse naturali e le questioni legate alla gestione dei rifiuti.

I flussi di materia ed energia del nostro sistema socio economico, infatti, devono essere drasticamente ridotti al fine di raggiungere degli obiettivi coerenti con i principi dello sviluppo sostenibile.

Il vero problema è dunque il cambiamento degli attuali modelli di produzione e consumo che sono la causa degli elevati flussi di materia ed energia del sistema socio economico.

Si rende pertanto necessario focalizzare l’attenzione sulla produzione degli scarti e dei rifiuti in termini di uso delle risorse e di gestione.

Nella Regione Lazio è situata la discarica più grande d’Europa e, come in tutto il territorio nazionale, le problematiche legate alla gestione dei rifiuti e all’ubicazione degli impianti di smaltimento e recupero, sono all’ordine del giorno e sono fonte continua di conflitti tra i cittadini e gli enti preposti.

Il tema dei rifiuti è estremamente attuale ed in alcune aree del paese costituisce una vera emergenza: sono quindi necessari interventi che non abbiano come obiettivo solo la risoluzione della crisi ma che, attraverso una visione a medio-lungo periodo, portino a risultati più soddisfacenti e duraturi.

Questo significa ridurre il volume dei rifiuti da smaltire attraverso l’incremento della raccolta differenziata e attraverso la “reingegnerizzazione” delle catene produttive attraverso una attenta analisi delle capacità di assorbimento e/o incremento degli eco-distretti nonchè di misure orientate ad abbattere le barriere non tecnologiche, prefiggendosi come obiettivo di migliorare la gestione dei rifiuti, sviluppando filiere di riduzione-riuso-riciclo efficienti e sostenibili, massimizzando i risultati di questo modello attraverso l’informazione e il coinvolgimento di cittadini, Enti Locali e operatori economici presenti sul territorio.

 

Venerdì 28 Giugno 2013 alle ore 17:00 Sala Bariatinsky Palazzo Chigi, ARICCIA

 

Interviene la Prof.ssa MARIA PREZIOSO

Ordinario di Geografia Economica, Economia e Pianificazione del Territorio Dipartimento di Scienze Tecnologie e Formazione dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Saluti di apertura:

Dott. Emilio Cianfanelli

Sindaco della Città di Ariccia
Introduce:

Gianpiero Mosconi

Presidente associazione Extramoenia

Sarà rilasciato un attestato di partecipazione

Redazione

20 giugno 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook