Menotti Teatro Filippo Perego, tra “la vita, l’universo e tutto quanto”

Menotti Teatro Filippo Perego, tra “la vita, l’universo e tutto quanto”

Per molti teatri italiani, il virus peggiore è forse l’immobilismo, quello che nasce dalla paura paralizzante di un futuro che sembra non accogliere e da problemi economici contingenti. Per questo, pur consapevoli che il digitale è un surrogato del vivere insieme e del fare teatro, alcuni hanno scelto di continuare la stagione appena iniziata, entrando nelle case degli spettatori, attraverso appunto, il digitale.

Il Menotti Teatro Filippo Perego, a Milano, per esempio, a partire da giovedì 26 novembre 2020 ha deciso di presentare in diretta streaming, la sua stagione, Fragili come la terra: Guida galattica per gli autostoppisti (dal 26 al 29 novembre), Un marziano a Roma (dal 3 al 6 dicembre), Mattatoio n. 5 (dal 10 al 13 dicembre) e Possiamo salvare il mondo prima di cena (dal 17 al 20 dicembre).

Gli spettacoli, sulla piattaforma XARENA, specializzata in progetti teatrali e musicali, sono stati concepiti per il digitale e non come semplici riprese video. Protagonisti saranno giovani attori e musicisti facenti parte del Collettivo Menotti.

É attraverso questo giovane collettivo che il Teatro continua l’attività produttiva, confermando così i progetti stagionali e mantenendo quel patto di fiducia con il pubblico, fondamentale per chi svolga una funzione pubblica.

L’impegno economico è però forte. Per questo, qualsiasi aiuto da parte del pubblico, in forma di donazione/Art bonus, quindi parzialmente detraibile, è fonte di incoraggiamento ( www.teatromenotti.org dona ora).

Guida galattica per gli autostoppisti, tra “la vita, l’universo e tutto quanto”

Guida galattica per gli autostoppisti, di Douglas Adams (1952-2011), del 1979, è stato quindi il primo spettacolo proposto su Xarena ad entrare nelle nostre case, per portare l’humor britannico del suo autore. La Guida è nata per trasmissioni radiofoniche e solo in un secondo momento è diventato un libro, pieno di elementi surreali,  ironici  e di fantascienza.

Racconta di un giovane inglese che riesce a scappare dalla terra che sta per essere distrutta da extra-terresti impegnati nella costruzione di una gigantesca autostrada galattica. Non è il mondo che finisce, gli dice il suo amico che arriva a salvarlo, che in realtà è un extra-terrestre sotto mentite spoglie, solo la terra e le sue creature viventi che derivano dalle scimmie. Riescono a farsi dare un passaggio da un’astronave, portando con sé solo un asciugamano. E attraversano il cosmo interrogandosi su “la vita, l’universo e tutto quanto”.

Anche un grande computer, grande come la terra e vecchio milioni di anni ha cercato una risposta, ma ha trovato solo un numero: 42. Il problema è che esso risulta incomprensibile, avendo tutti dimenticato la domanda iniziale!

Giuditta Costantini, Nicolas Errico, Helena Hellwig, Jacopo Sorbini, Chiara Tomei e Martino Vercesi, sul palco del Menotti Teatro Filippo Perego, hanno scelto di ambientare la narrazione all’interno del Ristorante al termine dell’Universo, una sorta di cabaret galattico, nelle ore che precedono la quotidiana rappresentazione serale della fine del mondo. La loro narrazione, per quanto compressa, riprende gli elementi surreali e fantastici e restituisce il sapore e il colore della “Guida”.

 

Come vedere gli spettacoli di Menotti Teatro Filippo Perego su Xarena

Il biglietto, acquistato online, e inviatovi via mail, contiene il codice streaming da utilizzare per guardare lo spettacolo comodamente da casa.

Cosa fare: accedere alla piattaforma teatromenotti.xarena.it. Registrarsi inserendo nominativo, indirizzo email e una password a scelta. Confermare i dati per attivare l’account per entrare nel Menotti Teatro Filippo Perego digitale, dove troverete tutti gli spettacoli in programma, gli approfondimenti e i dettagli.

A questo punto sarà sufficiente accedere alla sezione “BIGLIETTI” e inserire i codici streaming ricevuti via email.

Il giorno dello spettacolo, qualche minuto prima dell’apertura del sipario, accedere su teatromenotti.xarena.it con ilproprio account, premere sul pulsante “accedi al palco” e …lo spettacolo ha inizio!

Per maggiori info: www.teatromenotti.org

26 | 29 novembre

Produzione Tieffe Teatro Milano

Guida galattica per gli autostoppisti

Dal romanzo di Douglas Adams

Con Collettivo Menotti: Giuditta Costantini, Nicolas Errico, Helena Hellwig Jacopo Sorbini Chiara Tomei e Martino Vercesi.

Scene e costumi Pamela Aicardi

Progetto multimediale di Martin Romeo

Assistente alla produzione Cecilia Negro

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook