Tasso Btp ai minimi storici. Bene le borse europee

Tasso Btp ai minimi storici. Bene le borse europee

Borse-europee-avvio-negativoNotizie positive sul fronte dei titoli di Stato. Il tasso del Btp a 10 anni ha aperto questa mattina al nuovo minimo storico: 1,91%.
In calo anche lo spread con il Bund tedesco, che ritorna al di sotto della soglia di 135 punti base, e il differenziale tra i Bonos (i titoli di Stato spagnoli) e i Bund, che si attesta a 117 punti base, con un tasso dell’1,74%.

 Fattore determinante della misura dei suindicati dati è stata l’iniezione di fiducia arrivata dal termine del Comitato federale del mercato aperto, anche detto Fomc, principale strumento di politica monetaria della Federal Reserve incaricato di sorvegliare le operazioni di mercato aperto negli Stati Uniti, che alla fine dell’ultima riunione dell’anno ha insistito sulla formula del “considerevole lasso di tempo” che dovrebbe trascorrere prima di un rialzo dei tassi di interesse.
L’istituto guidato da Janet Yellen ha utilizzato il termine “paziente” per descrivere l’approccio verso una politica monetaria accomodante. Ciò sta a significare che il costo del denaro potrebbe tornare a salire, ma non prima della metà del 2015, e soprattutto potrebbe aumentare in misura inferiore rispetto alle attese. Alla fine dell’anno prossimo, infatti, i tassi dovrebbero essere all’1-1,125%, meno dell’1,25-1,5% previsto nel mese di settembre.
Altro elemento di stimolo per la diminuzione del tasso dei decennali è da rintracciare nelle aspettative sul programma di alleggerimento quantitativo della Banca centrale europea.

In questo contesto, i mercati europei brillano nel finale, dopo una giornata dall’andamento altalenante: in evidenza Francoforte, che segna un fortissimo incremento del 2,46%; bene anche Londra, che mostra un marcato progresso del 2,41%, e Parigi, che registra significativa risalita del 2,19%.
A Milano, il FTSE MIB chiude in deciso rialzo (+3,27%), toccando quota 18.670 punti e invertendo la tendenza rispetto alla serie di sei ribassi consecutivi; chiude in corsa il FTSE Italia All-Share, che termina gli scambi a 19.729 punti. Positivi il FTSE Italia Mid Cap (+1,48%) e il FTSE Italia Star (1,0%).

Giuseppe Ferrara
18 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook