Il comandante Alitalia Maurizio Foglietti si è impiccato

Il comandante Alitalia Maurizio Foglietti si è impiccato

Pilota fogliettiTODI – Il pilota dell’Alitalia che era stato sospeso a seguito della denuncia ricevuta per aver sparato alcuni colpi di pistola contro una parete dopo una lite in casa, ha deciso di togliersi la vita.

Stando alle prime ricostruzioni, Maurizio Foglietti si sarebbe impiccato. Al momento sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri.

Il pilota, ritenuto un professionista particolarmente esperto dai colleghi e conoscenti, era stato sospeso dal vettore nazionale dopo che la sera di Pasqua aveva esploso alcuni colpi di pistola in casa, senza però ferire nessuno dei familiari. Alcuni giorni più tardi, Foglietti era stato coinvolto in un incidente stradale a seguito del quale gli era stata tolta la patente per positività all’alcol test. Il pilota, alla guida di una Mercedes Classe E, si era scontrato con un altro automobilista di 23 anni riportando alcune ferite non gravi.

Davide Lazzini
11 giugno 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook