Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, i documentari protagonisti

Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, i documentari protagonisti

Storie vere, personali e universali, esperienze, ricordi, viaggi, i documentari rappresentano un universo di contenuti, emozioni, valori e idee tutto da esplorare che il Festival Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà dal 5 all’8 ottobre all’UniCredit Pavilion di Milano porta alla ribalta. Quest’anno ha aperto il Festival in anteprima Il senso della bellezza di Valerio Jalongo, film documentario che esplora il mondo del CERN e crea uno straordinario parallelo tra arte e scienza, al cinema dal 21 novembre 2017, distribuito in Italia da Officine UBU.

In questa sua terza edizione il Festival Visioni dal Mondo propone 30 film documentari, 12 dei quali in concorso, 10 titoli internazionali in anteprima nazionale e 11 titoli fuori concorso della migliore produzione cinematografica italiana contemporanea, per apprezzare e conoscere le tendenze più interessanti del genere documentaristico. Inoltre dedica una retrospettiva alla filmografia del regista Leonardo Di Costanzo, il cui film più recente, L’intrusa, dopo essere stato apprezzato all’ultimo Festival di Cannes nella sezione Quinzaine Des Réalisateurs, è in queste settimane in programmazione nelle sale. il regista campano riceve il Premio Visioni dal Mondo e a chiusura del Festival terrà una masterclass aperta al pubblico dal titolo Dal film documentario al cinema del reale.

 

Il Festival rende anche un omaggio a un altro importante evento cinematografico internazionale, l’Hot Docs, storico festival di Toronto dedicato ai documentari, e propone una selezione di produzioni canadesi tra cui l’anteprima italiana In the name of all Canadians, un insieme di sei brevi documentari ispirati alla Carta dei diritti e delle libertà del Canada. Ospite d’onore del Festival direttamente da Toronto anche il presidente di Hot Docs, Chris McDonald.

Per quattro giorni l’UniCredit Pavilion ospita la proiezione di affascinanti sguardi sul mondo catturati attraverso la macchina da presa e offre anche la possibilità ai nuovi progetti di trovare un proprio spazio di crescita. Nella sezione Industry Visioni Incontra infatti i professionisti dell’industria cinematografica hanno l’opportunità di assistere alla presentazione di numerose e diverse opere in corso di lavorazione e in cerca di finanziamenti o distribuzione.  15 progetti concorreranno al premio Visioni Incontra Migliore progetto Documentario del valore di 2500 euro offerto dalla società di produzione Frakieshowbiz.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook