Rosella Maiorana
Rosella Maiorana

Biografia

Siciliana, insegnante di Lettere e giornalista, sono appassionata di letteratura, cinema, arte, musica, teatro e sport. Una citazione che mi rappresenta: "Soltanto solo, sperduto, muto, a piedi riesco a riconoscere le cose", di Pier Paolo Pasolini.

Articoli

Riccardo Inge. L’esplosione di consapevolezza di un amore al fulmicotone

Un amore estivo, la presa di coscienza dei propri sbagli e la voglia di mettersi a nudo con sincerità: tutto questo è Fulmicotone, il nuovo pezzo di Riccardo Inge, cantautore e ingegnere, voce che ha la necessità di farsi sentire. Il gioco di sguardi al fulmicotone è un’esplosione di energia, che supera la barriera del virtuale per far riemergere una…
Commenti

Paratissima 2020 – Art Station. Lo specchio di una società in frantumi

L’arte è il riflesso dell’uomo, ne descrive le paure e le speranze, riproduce con opere i pensieri di un’intera generazione. Il 2020 è stato (ed è ancora) un anno di attese e di angosce, un periodo storico in cui è cambiato il modus vivendi della quasi totale popolazione mondiale. Oggi il trauma del coronavirus trova spazio anche nell’arte contemporanea, in…
Commenti

Moonlogue. In viaggio con Estéban tra fantasy e fantascienza

Band elettronica e sperimentale nata a Torino, i Moonlongue sono Mattia Calcatelli, Lorenzo Riccardino, Federico Mao ed Edoardo Campo. Legati strettamente all’attualità, i loro brani sognano e raccontano una storia, quella di Estéban, il protagonista di Sail Under Nadir, il disco d’esordio dei Moonlogue. L’astronauta Estéban è il destinatario di un segnale extraterrestre e, incuriosito, si pone alla ricerca della…
Commenti

Marco Parente e la rivoluzionaria gentilezza di Life

Il 23 ottobre esce Life, il nuovo progetto discografico di Marco Parente, cantautore classe ’69. Il disco canta la quotidianità, una realtà immaginata dall’artista fatta di piccoli gesti cordiali che consentono di entrare a pieno in connessione con l’altro. La rivoluzionaria gentilezza cantata da Marco Parente cerca di strappare il velo della routine frenetica e spersonalizzata in cui l’uomo è…
Commenti

Adelasia. Il passato malinconico, intimo e colorato del 2021

Con lo sguardo al passato, Adelasia si racconta in 2021, il suo album d’esordio targato Sbaglio Dischi. Cantautrice classe ’95, nata a Lucca ma cresciuta a Roma, unisce insieme sfumature elettroniche e un’atmosfera tipicamente indie-pop, in cui canta la sua malinconia, la fine di un amore, il ricordo di giorni trascorsi, la descrizione di un momento. Ma Adelasia non si…
Commenti