Rosella Maiorana
Rosella Maiorana

Biografia

Siciliana amante della sua terra, insegnante di Lettere e aspirante giornalista, sono appassionata di letteratura, arte, musica, teatro e sport. Una citazione che mi rappresenta: "Soltanto solo, sperduto, muto, a piedi riesco a riconoscere le cose", di Pier Paolo Pasolini.

Articoli

Una settimana a Parigi: la guida per il turista perfetto

  “Che Parigi esista e qualcuno scelga di vivere in un altro posto nel mondo sarà sempre un mistero per me!” Questa citazione, tratta dal capolavoro di Woody Allen Midnight in Paris, è diventata parte integrante di me al ritorno dalle mie vacanze parigine perché, pur essendo caotica e pregna di smog, Parigi è indimenticabile, è uno dei pochi posti…
Commenti

Hesse, Demian: “La vera vocazione di ognuno è una sola, quella di arrivare a se stesso”

“La vita di ogni uomo è una via verso se stesso, il tentativo di una via, l’accenno di un sentiero. Nessun uomo è mai stato interamente lui stesso, eppure ognuno cerca di diventarlo, chi sordamente, chi luminosamente, secondo le possibilità” Con lo pseudonimo di Emil Sinclair, nel 1919, Hermann Hesse pubblica Demian, un romanzo introspettivo in cui il giovane protagonista,…
Commenti

Recensione | “Due” uno spettacolo dalle grandi aspettative

Venerdì 16 marzo abbiamo assistito, al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, allo spettacolo “Due”, con la regia di Luca Miniero e interpretato da Chiara Francini e Raoul Bova. Spente le luci, la scena è una stanza vuota, in cui appaiono soltanto dei cartonati e due personaggi, Paola e Marco, alle prese con il montaggio di un letto matrimoniale. Marco, giovane…
Commenti

RECENSIONE | Daniel Pennac porta a teatro “Un amore esemplare”

“Trovavo che Jean e Germaine meritassero qualcosa di meglio delle parole” Questo pensiero ha attraversato la mente del romanziere Daniel Pennac nel momento in cui ha deciso di far conoscere ai suoi lettori l’amore e la gioia di vivere di Jean e Germaine, una coppia di anziani conosciuti da bambino, quando trascorreva le vacanze a La Colle-sur-Loup in Costa Azzurra,…
Commenti

RECENSIONE | “Bella, Prof!”: Lorenzo Baglioni e il suo ripassone interdisciplinare

Il 16 febbraio è uscito “Bella, prof!”, il primo album di Lorenzo Baglioni targato Sony Music. Dopo l’esperienza di Sanremo Giovani con il brano Il congiuntivo, esempio dell’attuale uso zoppicante e incerto della consecutio temporum, Lorenzo ha consolidato sempre più la sua popolarità social (e non solo), grazie all’ironia e al talento che lo contraddistinguono. “Bella, prof!” è un esperimento…
Commenti
Pagina 10 di 17« Prima...89101112...Ultima »