Paolo Castelli
Paolo Castelli

Biografia

Romano di Serbia e romanista, innamorato di tennis e di Djokovic, storico sia del passato che del presente animato da una curiosità morbosa. "Homo sum, nihil a me alienum puto"

Articoli

A San Valentino scoprite l’amore platonico

Secondo Nietzsche non esistono fatti, ma soltanto interpretazioni e volendo estendere tale citazione sostituendo i fatti con i concetti si può sostenere che talvolta le interpretazioni di un concetto riescono a entrare nell’immaginario collettivo più del concetto stesso. Potrebbe sembrare enigmatico e per questo risulta opportuno ricorrere a un esempio pratico, vale a dire l’amore platonico. Nel linguaggio comune questo…
Commenti

Todorov per mille anni. Il mondo è un paese straniero

L’esule è colui che incarna meglio, modificandolo il senso originario, l’ideale che Ugo di San Vittore così formulava nel XII secolo: “L’uomo che trova dolce la sua patria non è che un tenero principiante; colui per il quale ogni terra è come la propria è già un uomo forte; ma solo è perfetto colui per il quale tutto il mondo…
Commenti

L’unico modo per ricordare attivamente il Porrajmos passa dalla chiusura dei campi Rom

Ma che significa Porrajmos? Il 27 gennaio del 1945 le truppe sovietiche dell’Armata Rossa entrarono e liberarono il campo di concentramento di Auschwitz e proprio per questo motivo il 27 gennaio stesso è stato scelto come giorno della Memoria per le vittime dell’Olocausto a livello internazionale, compresa ovviamente l’Italia, la quale nell’ articolo 1 comma 1 della legge 20 luglio…
Commenti

E se The Social Dilemma non fosse più soltanto una serie tv?

Nell’anno appena terminato The Social Dilemma, film prodotto da Netflix, è stato uno dei contenuti multimediali più visti e discussi al mondo. In questo film gli stessi esperti di tecnologia ed ex collaboratori dei principali social network riflettevano sul ruolo e sulla pericolosità di questi strumenti. Proprio nelle ultime settimane il tema è tornato assolutamente centrale, a causa della decisione…
Commenti

Franca Viola, la prima donna che rifiutò un matrimonio riparatore

Il 9 gennaio 1948 nasce nella piccola città siciliana di Alcamo, in provincia di Trapani, Franca Viola, figlia di umili contadini mezzadri. La donna vive ancora oggi nella sua città natale e conduce una vita assolutamente normale e lontana dai riflettori. Tutta la sua vita è in realtà stata all’insegna della normalità e della riservatezza, ma soprattutto caratterizzata dal profondo…
Commenti